chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Siamo chiusi per ferie dal 10 al 27 Agosto » Gli ordini effettuati in questo periodo verranno spediti entro mercoledì 30 Agosto p.v.

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Accedi al tuo account

 

L’armonia nell’abbinamento tra cibo e vino

Noi di Svinando sappiamo bene che il vino si abbina al cibo per meglio qualificarlo, ed è per questo che per ogni vino proposto ti suggeriremo un abbinamento alimentare, dove cibo e vino siano in perfetta armonia, l’uno al servizio dell’altro, senza sovrastarsi. Prima che inizino le offerte Svinando ti guiderà attraverso un percorso che ti aiuterà a capire come individuare l’abbinamento cibo vino ideale, così scoprirai come scegliere il vino che meglio si abbina alle pietanze che vuoi gustare.

Innanzitutto il corpo del vino, cioè la consistenza del vino che è data da una combinazione tra tannini, alcol e acidi, deve essere proporzionale alla struttura del piatto. Di conseguenza, un piatto complesso, ricco di ingredienti e frutto di lunghe preparazioni dovrebbe essere accompagnato da un vino altrettanto complesso e ricco, che non rischi di essere sovrastato dalla personalità del cibo. Al contrario, sarà bene non accompagnare un piatto delicato e leggero con vini di grande personalità. È chiaro, quindi, che per esaltare insieme le caratteristiche del cibo e del vino, l’ideale è accostare ad ogni piatto una bottiglia differente.

In linea generale, è bene ricordarsi che ci sono due criteri principali da tenere in conto nell’abbinamento tra cibo e vino: per contrapposizione o concordanza di sapori. L’accostamento più piacevole si ottiene nell’abbinare ad un piatto una bottiglia che esprima caratteristiche opposte: così ad un piatto particolarmente grasso si abbina bene abbinarlo vino rosso fresco e sapido, in grado di contrastare l’untuosità e la pesantezza del piatto.

In alcuni casi, tuttavia, all’abbinamento per contrapposizione si preferisce quello per concordanza: nel caso dei dessert, ad esempio, il sapore dolce sovrasterebbe un vino secco scelto per contrapposizione e si tende quindi ad assecondare il contenuto zuccherino del piatto abbinandovi un vino dolce.

Continueremo a parlare dell’abbinamento cibo vino perché…è sempre meglio bere a stomaco pieno!

Le Selezioni di Svinando Wine Club

Ecco alcune delle offerte che abbiamo riservato ai membri del nostro esclusivo Wine Club.
Registrati per essere sempre aggiornato sulle nostre imperdibili offerte. E ricorda... Bere Bene Conviene!

 

Immagine offerta bottiglia di Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG Az. Agr. Luca Ferraris - Svinando
Bottone Scopri

Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG
2013, Az. Agr. Luca Ferraris, Piemonte

Castagnole Monferrato prende il nome dai boschi di castagni che un tempo svettavano sulle colline del suo territorio. Ma dove prima c’erano i castagni, adesso tutto è coperto di viti a perdita d’occhio. E qui a Castagnole il vitigno principe è lui, il ruchè. E quando si tratta di ruchè, il nome di Luca Ferraris è una garanzia.
Continua a leggere

Immagine offerta bottiglia di Langhe Bianco DOC Az. Agr. Bric Cenciurio - Svinando
Bottone Scopri

Langhe Bianco DOC
2011, Az. Agr. Bric Cenciurio, Piemonte

Per accompagnare con medesima classe e struttura il suo Barolo, la famiglia Pittatore ha puntato su una varietà che di classe ne ha da vendere: il riesling. Re della Mosella e del Palatinato, arriva in Langa come protagonista indiscusso tra i bianchi della regione.
Continua a leggere