Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
| Registrati
Vini Bianchi - Spagna

Terzo produttore di vino al mondo, la Spagna si caratterizza per l’elevato numero di vitigni autoctoni. Sono particolarmente rinomati i suoi vini rossi fermi, prodotti soprattutto a partire da vitigni come il Tempranillo, la Garnacha, il Mazuelo e il Graciano. La varietà spagnola più coltivata è a bacca bianca ed è l’Airén, ma spiccano nella produzione spagnola anche l’Albariño e la Malvasia. Tra le uve bianche, il Palomino, il Moscatel e il Pedro Ximénez sono impiegate invece principalmente per la produzione dello Jerez, più comunemente conosciuto come Sherry, il tipico vino liquoroso. L’ampia selezione di Svinando ti permette di trovare i vini giusti da abbinare ad una cena tipicamente spagnola o, perché no, anche italiana. Inizia il tuo pasto con un vino perfetto per la sangria, prosegui con un antipasto accompagnato da un Metodo Classico, come il famosissimo Cava, e raggiungi l’apice della cena con un tinto da degustare insieme a un piatto di paella. Per concludere in bellezza, Jerez a volontà e dessert.

INTERVALLO DI PREZZO
-25%
13,90€ 18.50
(cod. S2837)
€ 18,53/lt.
 
Un bianco semplice e fresco
0
0
0
-22%
7,00€ 9.00
(cod. S2844)
€ 9,33/lt.
 
Lo Chardonnay semplice che non delude
0
0
0
[ ... ]
Spedizione Gratuita
Con Soli 35euro

Imballo Speciale
Assicurazione Gratuita
Garanzia Trusted Shops

IL CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

La Clarissa Syrah Sicilia DOP

"Mostraci o pio la Clarissa mano che un dì t’accolse a contemplare la purpurea essenza". Se studiando l'etichetta di questo vino vi domanderete il motivo di questa sibillina citazione, sappiate che la risposta è semplice. In Rallo, infatti, hanno semplicemente voluto giocare sull'origine del vitigno Syrah usato, in purezza, per produrre questo vino. Gli studiosi si dividono tra diverse teorie. Alcuni sostengono sia di origine persiana, altri francese. In Rallo, invece, amano pensare che questo versatile vitigno sia siciliano purosangue. Del resto sull'isola si trova (bene) da secoli. E così immaginano che nella loro masseria di Patti Piccolo, ad Alcamo, dove un tempo si trovava un convento di clarisse, una suora, passeggiando in campagna, per caso abbia scorto per prima le bacche di quest'uva. Ricostruzione fantasiosa a parte, questo vino gode di un perfetto equilibrio tra tutte le sue componenti. Di colore rosso intenso con evidenti riflessi violacei, al naso è ricco e suadente, con note di confettura di more e ribes che accompagnano quelle speziate di pepe nero. In bocca è morbido, con tanini fini ed eleganti, piacevolmente corposo e molto persistente.

......

"Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacere."

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita