chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Siamo chiusi per ferie dal 10 al 27 Agosto » Gli ordini effettuati in questo periodo verranno spediti entro mercoledì 30 Agosto p.v.

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Accedi al tuo account

 

3 cose su cui la vendita di vino online può farti risparmiare a Natale

Come può la vendita di vino online rendere migliore il tuo Natale?

Negli Stati Uniti tutto inizia con il Black Friday. È il giorno che segue al Thanksgiving Day, il Giorno del Ringraziamento, che si tiene ogni anno il quarto giovedì di novembre. E’ la data in cui inizia ufficialmente lo shopping natalizio. I commercianti iniziano una guerra a colpi di sconti e promozioni.

Quest’anno è stato il 29 novembre. In coda davanti a Macy’s, a New York, si è formata una coda di 15.000 persone. Q-u-i-n-d-i-c-i-m-i-l-a. Scene simili in tutto il resto del Paese. L’Apocalisse, la riunione di condominio di Fantozzi su scala globale.

Black Friday, Venerdì Nero, già il nome dovrebbe far drizzare le antenne, e invece niente, ogni anno la stessa storia.

Un giorno su 365, una goccia nel mare, dirai tu. E poi qui siamo in Italia, è diverso. E comunque ormai è tutto finito.

E invece no.

Lo sai meglio di me. La senti quell’ansietta che si arrampica sulla spina dorsale come un piccolo Messner. Te ne accorgi dall’enoteca a cui non avevi mai fatto caso prima. Per forza, ci passavi davanti solo in pausa pranzo. Fino ad oggi per te era stata solo una serranda chiusa. Ora è una Narnia in festa piena di luci, suoni, colori e profumi esotici.

Pensi al dottor Meneghetti, che ti ha sistemato quella carie fastidiosa, e ad Annamaria, la portiera che ti fa sempre mettere la bici in cortile, anche se non potresti. E pensi che anche quest’anno non sarebbe male ringraziarli con la solita scorta di Natale in bottiglia.

Mentre ti avvicini però qualcosa cambia, e ti accorgi che la bottega dei sogni si sta trasformando in una poltiglia di lampi, puzze e schiamazzi tipo rave in un complesso industriale della Bassa padana. Guardi dentro con più attenzione e noti, in fondo alla bolgia, un crocchio di sirene che cantano mentre ti fissano. Riesci a scamparla per un pelo, un attimo prima che il vortice ti risucchi per sempre.

Poi la scena inizia a ripetersi. I sabati, le domeniche, il giorno e la notte. Le strade si ingorgano. Gli schemi saltano. La gente impazzisce. E il 24 sera ti ritrovi in lacrime, con un commesso dell’Auchan che ti abbraccia e ti batte pacche sulla spalla, mentre intorno a te sembra abbiano allestito il set di una puntata di The Walking Dead. Oppure… oppure puoi decidere di comprare il tuo vino online.

Rivolgendoti a un sito di vendita di vino online, risparmi subito su tutta una serie di cose, in particolare su queste 3:

1) La vendita di vino online ti fa risparmiare soldi

Esatto, comprare vino online può farti risparmiare un sacco di quattrini. I negozi online hanno spesso strutture e formule di vendita che permettono di abbattere i costi e garantire così prezzi competitivi. Come Svinando, che ti offre vini selezionati tra le eccellenze italiane con sconti fino al 60%.

2) La vendita di vino online ti fa risparmiare tempo

Dimentica le ore imbottigliato nel traffico sotto la neve. Ad essere imbottigliato sarà solo il vino per il dottor Meneghetti e per Annamaria. Dimentica le scarpe da buttare dopo kilometri a camminare in strade sporche e chiassose. Dimentica le ricerche infinite di un parcheggio che non troverai mai. E dimentica le file di 15.000 persone. Comprando vino online su un sito come Svinando il numero di persone che avrai in coda davanti a te sarà sempre lo stesso: zero.

3) La vendita di vino online ti fa risparmiare fatica

Potevi nascere con la passione dello zucchero filato, o degli accessori in piume di pavone. E invece ti è toccata la passione per il vino. Peso specifico 0,95. Senza contare la bottiglia di vetro. Calcolando in n x 10 anni luce (con n = numero di bottiglie acquistate) la distanza media tra punto di acquisto e destinazione finale, sono dati potenzialmente problematici. Lascia che sia un aitante corriere a fare il lavoro sporco per te. Limitati a sollevare il dito quanto basta a cliccare sul pulsante invio. È tutto lo sforzo che devi fare. E in un colpo fai felice te, il dottor Meneghetti e Annamaria.

Le Selezioni di Svinando Wine Club

Ecco alcune delle offerte che abbiamo riservato ai membri del nostro esclusivo Wine Club.
Registrati per essere sempre aggiornato sulle nostre imperdibili offerte. E ricorda... Bere Bene Conviene!

 

Immagine offerta bottiglia di Rosso di Montalcino DOC Az. Agr. Villa Poggio Salvi - Svinando
Bottone Acquista
OFFERTA DEL GIORNO  -40%
Rosso di Montalcino DOC
2013, Az. Agr. Villa Poggio Salvi, Toscana

Le uve sono le stesse del Brunello Annata e del Brunello Riserva che già dovreste conoscere. Se ve li siete persi, dopo adeguata penitenza potete recuperare con questo insuperabile Rosso di Montalcino. Giovane e immediato, perfetto per un consumo quotidiano a tutto pasto senza rinunciare alla stoffa di un grande vino.
Continua a leggere

Immagine offerta bottiglia di Moscato Giallo secco Trentino DOC Az. Agr. De Tarczal - Svinando
Bottone Acquista
OFFERTA DEL GIORNO  -35%
Moscato Giallo secco Trentino DOC
2014, Az. Agr. De Tarczal, Trentino – Alto Adige

Il Moscato Giallo è un moscato molto particolare, diverso dagli altri Moscati d’Italia, tipico del Trentino. Alle note olfattive inconfondibili del Moscato, associa un sorprendente sapore secco, che lo rende perfetto in abbinamento ai piatti più ‘ostici’ (asparagi, carciofi, prezzemolo) e a pietanze speziate o particolarmente saporite.
Continua a leggere