chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

94pt. Wine Enthusiast 93pt. Parker 93pt. Suckling ... Non puoi perdertelo » Brunello Altesino (-42%)

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Accedi al tuo account

 

15 cose da sapere sul vitigno barbera

 

Cerchi Barbera in offerta?

 » Scopri le nostre proposte 

1) La barbera è il vitigno piemontese più diffuso.

2) E’ tradizionalmente indicato al femminile (la barbera).

3) Le prime testimonianze scritte certe risalgono alla fine del XVIII secolo, anche se probabilmente la grisa o grisola descritta da Pier de Crescenzi nel 1495, era proprio la barbera.

4) Insieme al sangiovese, è il vitigno a bacca rossa più diffuso in Italia.

5) Ha foglia media, pentagonale e pentalobata, di colore verde chiaro. Il grappolo è medio, piramidale, tendenzialmente compatto, alato. L’acino è medio, ellissoidale, con buccia molto pruinosa di colore blu intenso, sottile ma consistente, dal sapore neutro. Non teme i climi ventosi e siccitosi, mentre teme le gelate. Predilige i terreni argillosi, profondi e poco fertili.

6) L’uva barbera è vinificata sia in purezza che in blend con altri vitigni.

7) I vini che se ne ottengono si distinguono per un’elevata acidità fissa.

8) Dalla barbera si ottengono vini sia fermi che vivaci, rossi o anche rosati.

9) La barbera è alla base di due vini DOCG, entrambi piemontesi: Barbera d’Asti DOCG e Barbera del Monferrato Superiore DOCG.

10) In Piemonte è diffusa su tutto il territorio, in particolare nelle zone di Asti ed Alba.

11) Oltre i confini piemontesi, la Barbera è largamente diffusa in Lombardia, specialmente nella zona dell’Oltrepò Pavese e in Emilia-Romagna. In misura minore, in alcune aree di Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Marche.

12) Il vino ottenuto dall’uva Barbera, si caratterizza per un colore rosso rubino intenso, con tipici sentori fruttati quando bevuto giovane, di piccoli frutti rossi e neri, e delicatamente floreali, di viola, che si fanno più complessi e speziati nelle versioni invecchiate.

13) Un tempo considerato vino popolare, da pasto, senza troppe pretese, si distingue oggi per numerosi esempi di eccellenza vitivinicola.

14) È meno sensibile al territorio di altri vitigni tipici piemontesi, quali il nebbiolo, tuttavia si possono riscontrare caratteristiche peculiari ascrivibili alle varie zone di produzione.

15) Negli anni ’80 proprio la Barbera fu al centro dello scandalo del metanolo, e ci sono voluti molti anni e sforzi per ridar lustro a questo grande vitigno.

E ora che conosci tutte queste cose del vino Barbera, non resta che assaggiarlo! Scopri la nostra selezione cliccando qui!

vendita-vino-online-miglior-prezzo
OFFERTE ESCLUSIVE
Selezioniamo vini eccellenti e ti offriamo il miglior rapporto qualità prezzo, con sconti fino al 50%

pagamenti-sicuri-su-svinando
ACQUISTO SICURO
I tuoi pagamenti online sono protetti con crittografia SSL e accettiamo contrassegno e bonifico

servizio-clienti-sempre-disponibile
SERVIZIO CLIENTI 
Siamo sempre a tua disposizione, anche per ordini telefonici. Chiamaci allo 011 19467821

spedizioni-gratuite-sicure
SPEDIZIONI GRATUITE
In tutta Italia con sole 6 bottiglie, anche miste. Assicurazione gratuita su tutti gli ordini