chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Incredibile bouquet aromatico premiato ai Decanter World Wine Awards 2017 » Scopri il Perricone di Tenute Orestiadi (-30%)

Accedi al tuo account

 

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 - Tenuta l’Illuminata

Tenuta l’Illuminata, 2007, 2008 e 2009
Piemonte , La Morra (CN)

Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009  di Tenuta l’Illuminata

Eccellenza… al cubo

Cosa Tre annate speciali del più grande rosso piemontese
Perchè Per apprezzare l’evoluzione di un vino stupendo
Perfetto con Cinghiale in umido
91
Voto Svinando
Idea regalo
Da regalo

Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 - Tenuta l’Illuminata

Tenuta l’Illuminata, 2007, 2008 e 2009

Guido Folonari ci porta a La Morra e ci accompagna alla scoperta del Tebavio, lo strepitoso Barolo di Tenuta l’Illuminata. Ci piace così tanto che una sola annata non ci basta: ne proponiamo tre, tutte ottime (talmente tanti punteggi sopra i 90 punti sulle principali guide che non sappiamo più dove metterli), e tutte con una storia da raccontare.

11 ettari vitati esposti a sud-ovest, a 250 m s.l.m., sui terreni miracolosi del territorio di La Morra, e una Tenuta completamente rinnovata nel 2001 dalle mani altrettanto miracolose di Guido Folonari: ecco Tenuta l’Illuminata. Dolcetto, Nebbiolo, Barbera, Moscato… e ovviamente lui, il re della zona, il Barolo, non a caso battezzato “Tebavio”, come era chiamato il capo o sovrano delle genti autoctone del Piemonte del II secolo a.C. Abbiamo scelto di selezionare tre annate significative per apprezzare le infinite sfumature che l’evoluzione di questo grande vino è in grado di esprimere. 2009: Il petit enfant del gruppo. Nel bicchiere troviamo un Barolo dal colore vivo, avvolgente al naso, caldo, quasi balsamico.  2008: annata “passionale”, molto impegnativa. Anche in virtù dell’anno in più di invecchiamento troviamo però un Barolo più pronto, con tannini già “limati”. 2007: Una delle annate più calde e asciutte del decennio. Il 2007 è il più “friendly” dei Barolo degustati, adatto ai palati meno allenati. Note eteree, profumi di frutta matura e in bocca più volume e dolcezza. Tre grandi annate di Barolo per un piacere tre volte più grande. Le etichette del Tebavio sono opera dell’artista greco Dimitris Kozaris, che ha realizzato queste affascinanti rayografie immortalando su carta fotosensibile le ombre proiettate dalla luce lunare sulle viti della Tenuta.


Gianpiero Gerbi

Per Gianpiero i vini in fondo sono come le persone. Vanno capiti, ascoltati, scoperti … e bisogna saperli aspettare. Perché l’attesa viene sempre ripagata: con i profumi più eleganti, i gusti più intensi, e i pregi più nascosti che, poco a poco, vengono a galla. Il vino è un bene prezioso, il lavoro del vignaiolo un’arte. Riserve, Selezioni e grandi vini da invecchiamento sono il suo pane quotidiano.

 Mi piacciono i vini che non si concedono al primo appuntamento: chicche da scoprire e apprezzare sorso dopo sorso 

RICONOSCIMENTI ESTERNI

James Suckling

Barolo DOCG Tebavio, 2007, Tenuta l’Illuminata
James Suckling: 93 punti

 A wine with dried fruit, spices, cedar and chewy tannins, yet everything is together. Intense character here. Needs a few years to come together. Best in 2016.  - James Suckling

Wine Advocate

Barolo DOCG Tebavio, 2007, Tenuta l’Illuminata
Wine Spectator: 90 punti

 A hint of vanilla on the nose and palate adds a modern feel to this cherry- and berry-laced red, which is open and elegant, with moderate tannins. Balanced and long. Best from 2014 through 2025.  - Bruce Sanderson

Wine Enthusiast

Barolo DOCG Tebavio, 2007, Tenuta l’Illuminata
Wine Enthusiast: 91 punti

 Barolo Tebavio is a thick, well extracted expression of Nebbiolo with red fruit tones, plum, sweet vanilla and ground coffee. The wine feels yielding but dense with a plush texture and a soft, silky feel. Like many wines from the 2007 vintage, it requires less aging (five years or so) to reach its optimal drinking window.  - Monica Larner

James Suckling

Barolo DOCG Tebavio, 2008, Tenuta l’Illuminata
James Suckling: 93 punti

 A chewy, rich 2008 loads of dried-berry character, spicy undertones and chocolate. Full body, round tannins. Needs three or four years to soften.  - James Suckling

James Suckling

Barolo DOCG Tebavio, 2009, Tenuta l’Illuminata
James Suckling: 92 punti

 This is a little tannic, as it should be, but it's delicious and balanced, with chocolate, berry and spice character. Very approachable now but better in 2016.  - James Suckling

Scheda Tecnica di  

Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 - Tenuta l’Illuminata

Tenuta l’Illuminata produce questo Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 a La Morra (CN), Piemonte. Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 è un vino rosso fermo secco docg, a base di uve nebbiolo e ha un volume di 15% (2009); 15,5% (2008); 15,5% (2007). Abbina questo Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 con cinghiale in umido per apprezzarlo pienamente. Perché comprare Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 di Tenuta l’Illuminata su Svinando? Per apprezzare l’evoluzione di un vino stupendo. Parola di Svinando.

Il Vino

TipologiaRosso fermo secco DOCG
ProvenienzaPiemonte
UveNebbiolo 100%
Sensazioni2009: Colore rosso granato brillante; naso avvolgente, quasi balsamico, con note di ciliegia, violetta e spezie dolci; bocca piena, tannino vivo
2008: Colore rosso granato con riflessi aranciati; al naso accenni di note più evolute, in bocca tannini più “limati”
2007: Colore rosso granato con riflessi aranciati; naso molto concentrato con profumi di frutta matura e note eteree; bocca voluminosa, di buona dolcezza
VinificazioneLa fermentazione alcolica avviene in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata, favorendo il prolungato contatto delle bucce con il mosto. La fermentazione malolattica si svolge nel mese di novembre Immediatamente dopo la fermentazione alcolica. L'affinamento è per i primi 12 mesi in carati di rovere francese di cui 50% nuovi e 50% di un anno, di altri 12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 25 hl ed infine di 12 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica15% vol. (2009); 15,5% vol. (2008); 15,5% vol. (2007)


La vigna

TerrenoCalcareo franco-sabbioso
Esposizione e altitudineSudovest, 250 m s.l.m.
Metodo di allevamentoGuyot
Densità d'impianto4.000 ceppi per ettaro


Consigli di degustazione

Temperatura di servizio18°
Quando berloOttimo oggi, in ottima evoluzione per almeno 10 anni
AbbinamentoPrimi piatti con sughi strutturati, piatti di carne importanti, formaggi stagionati


I Riconoscimenti

Wine Spectator90/100 (2007)
James Suckling93/100 (2007); 93/100 (2008); 92/100 (2009)
Wine Enthusiast91/100 (2007)

Condividi la tua opinione con altri clienti | Recensisci per primo questo prodotto

Se vuoi acquistare Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 di Tenuta l’Illuminata, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso fermo secco DOCG con pagamenti sicuri e spedizioni assicurate e gratuite con sole 6 bottiglie. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a Verticale di Barolo DOCG Tebavio 2007, 2008 e 2009 di Tenuta l’Illuminata potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna



* Lo sconto è calcolato rispetto al prezzo al pubblico così come indicato dal Produttore ovvero come risultante da rilevazioni di mercato.