Svinando logo

"Areale" Primitivo di Manduria DOC 2022

"Areale" Primitivo di Manduria DOC 2022.
Giustini
Annata: 2022
Provenienza: Puglia, San Giorgio Ionico (TA)
75
€ 14,50 € 10,90 -25%
Formato 0.75 l. (€ 14,53/lt.)
cod. S1422
Tra terra e mare

Cosa: Espressione autentica e fedele del varietale
Perché: Per i suoi sentori tipici e il forte legame con il suo territorio
Perfetto con: Carni arrostite e stufate. Primi piatti conditi con sughi rossi, zuppe ricche e formaggi stagionati

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Areale" Primitivo di Manduria DOC 2022
Giustini
Annata: 2022
Provenienza: Puglia, San Giorgio Ionico (TA)
€ 14,50 € 10,90 -25%
Formato 0.75 l. (€ 14,53/lt.)
cod. S1422
Tra terra e mare

Cosa: Espressione autentica e fedele del varietale
Perché: Per i suoi sentori tipici e il forte legame con il suo territorio
Perfetto con: Carni arrostite e stufate. Primi piatti conditi con sughi rossi, zuppe ricche e formaggi stagionati

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosso DOC
  • Provenienza Puglia
  • Uve Primitivo 100%
  • Sensazioni Colore rosso rubino con sfumature violacee. Al naso profumi ricchi e intensi, di buona complessità, con note di amarena, prugna e ciliegia. Gusto ampio ed equilibrato, con tannini morbidi.
  • Vinificazione Macerazione e fermentazione alcolica con lieviti selezionati per 10 giorni ad una temperatura controllata di 24-26°C.
  • Gradazione Alcolica 14.5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo Entro 5 anni
  • Abbinamento Primi piatti strutturati, carni d’agnello, cacciagione e formaggi a pasta dura
La Vigna
  • Terreno Medio impasto con buona percentuale di argilla
  • Esposizione e altitudine Nord Sud
  • Metodo di allevamento Guyot
  • Densità d'impianto 4500
Note sulla produzione
  • Italia

  • Tenuta Giustini di Papadopoli Salvatore, Via Roma Snc fraz. Z.I., 74027 - San Giorgio Ionico (TA)

    "Areale" Primitivo di Manduria DOC 2022
  • Scrivi Primitivo e leggi Puglia. Sì, perché questo vitigno antico e tanto amato, è proprio originario della Puglia, talmente radicato nel suo territorio da diventarme praticamente il simbolo. Il Primitivo viene usato per produrre vini con intensi aromi di frutta matura, come ciliegie nere, prugne, mora, e note di spezie come pepe nero e vaniglia. Ne è un bel esempio questo Areale che nasce da uve raccolte "tra terra e mare", nella culla della DOC Manduria. E' da qui che provengono i Primitivo migliori, quelli che meglio rappresentano l’espressione autentica e fedele del varietale. Giustini lavora le sue uve con cura e competenza, procedendo con macerazione e fermentazione alcolica indotta da lieviti selezionati. Il processo, con controllo costante delle temperature, si protae per circa 10 giorni. Subito dopo la svinatura, poi, il vino viene passato in in barrique di rovere francese, dove prosegue con la lenta maturazione. Colore rosso rubino con sfumature granate, questo Primitivo ha sentori tipici per la varietà, con note di frutta rossa e scura, come amarena, prugna e ciliegia. In bocca è piacevolmente morbido e ampio, con tannini eleganti, ben sostenuti da una piacevole freschezza. E' il vino giusto per accompagnare carni arrostite e stufate, ma anche primi conditi con sughi rossi, zuppe ricche e formaggi stagionati.

    Vino: una questione di famiglia. Almeno per i Papadopoli, produttori pugliesi, giustamente orgogliosi delle loro origini. L'azienda si trova in una terra di mezzo, tra il mare di Taranto e le alture della Valle d’Itria. Qui si trova San Giorgio, un piccolo paese che rientra nell’area della DOC Primitivo di Manduria. Ed è proprio qui, da ben quattro generazioni, che la famiglia si tramanda di padre in figlio tradizioni, esperienza e passione per il vino. Il seme viene piantato nel 1991 quando Giuseppe Papadopoli, dopo aver trascorso anni a gestire i vigneti di alcune tra le aziende più produttive nella zona, sente che il mercato del vino Pugliese sta cambiando. Vengono così acquistati i primi ettari di proprietà, segnando un punto di svolta. Il nome scelto è quello della contrada dei primi vigneti, Giustini appunto. Da lì in avanti, di etichetta in etichetta, si successo in successo, l'attività della bella azienda tarantina non ha mai avuto una battuta di arresto. E i buoni vini oggi proposti, sono lì a dimostrarlo.

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Areale" Primitivo di Manduria DOC 2022 di Giustini, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso DOC con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Areale" Primitivo di Manduria DOC 2022 di Giustini potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata