Svinando logo

"Nieddera" Rosato Valle del Tirso IGT 2023

"Nieddera" Rosato Valle del Tirso IGT 2023.
Contini
Annata: 2023
Provenienza: Sardegna, Valle del Tirso, penisola del Sinis
0
€ 11,00 € 9,00 -18%
Formato 0.75 l. (€ 12,00/lt.)
cod. S2364
Vittima del suo successo
Un rosato intenso e profumato

Cosa: Un bel rosato da uve autoctone sarde
Perché: Per chi al rosato non vuole rinunciare
Perfetto con: Grigliate di pesce

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Nieddera" Rosato Valle del Tirso IGT 2023
Contini
Annata: 2023
Provenienza: Sardegna, Valle del Tirso, penisola del Sinis
€ 11,00 € 9,00 -18%
Formato 0.75 l. (€ 12,00/lt.)
cod. S2364
Vittima del suo successo
Un rosato intenso e profumato

Cosa: Un bel rosato da uve autoctone sarde
Perché: Per chi al rosato non vuole rinunciare
Perfetto con: Grigliate di pesce

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosato Fermo Secco IGT
  • Provenienza Sardegna
  • Uve Nieddera (90%) altre uve della zona (10%)
  • Sensazioni Morbido, fresco, vivace ed equilibrato.
  • Vinificazione Pigiadiraspatura, macerazione delle bucce per 12/24 ore, estrazione del mosto rosato e fermentazione a temperatura controllata (16-18°).
  • Gradazione Alcolica 12.5% vol.
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Refrigerare al massimo 24h prima del servizio. Aprire 5 minuti prima del servizio.
  • Temperatura di servizio 16°
  • BicchiereBordeaux
  • Quando berlo 3 anni ad oggi
  • Abbinamento Grigliata di pesce
La Vigna
  • Terreno Sabbioso, leggermente argilloso
  • Esposizione e altitudine Pochi metri sul livello dle mare
  • Metodo di allevamento Impianti a spalliera (Guyot)
  • Densità d'impianto 65 HL
    "Nieddera" Rosato Valle del Tirso IGT 2023
  • Una delle cose più bella della Sardegna (tolto il clima, il mare e la cucina) è senza dubbio la grande ricchezza di vitigni nativi o autoctoni. Tra questi c'è il Nieddera, usato, in assemblaggio ad altri vitigni a bacca rossa tipici della penisola del Sinis, per produrre questo affascinante rosato della cantina Contini. Una breve macerazione di 12/24 ore è sufficiente al vino per acquisire il suo colore intenso, con riflessi violacei. Un rosato che per ricchezza e spessore del bouquet potrebbe tranquillamente essere anche un rosso. Al naso è intensoe fruttato. In bocca è morbido e fresco. Vivace e ben equilibrato. Un bel vino a tutto pasto, perfetto con il pesce ma anche con la carne.

    Sono tante le piccole aziende vinicole italiane che sono cresciute e si sono sviluppate negli anni grazie alla passione tramandata di padre in figlio. Tra queste un posto d'onore spetta alla sarda Contini, fondata nel 1898 e da allora gelosamente custodita dai membri della storica famiglia oristanese. Prima Salvatore, poi Attilio, oggi Paolo e i nipoti Alessandro e Mauro. Ben quattro generazioni. Il nome Contini, per oltre un secolo, si è identificato con la Vernaccia di Oristano. Poi, negli anni, la Vernaccia è stata affiancata da altre importanti produzioni, come il Nieddera, il Vermentino e i Cannonau. Oggi l'azienda è una solida realtà regionale, capace di vendere i suoi buoni prodotti in tanti diversi mercati. Ma è sull'isola, a pochi chilometri dal mare, che il cuore di Contini continua a battere. E per capirlo basta stappare una qualsiasi delle loro bottiglie. Hanno la Sardegna dentro!

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Nieddera" Rosato Valle del Tirso IGT 2023 di Contini, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosato Fermo Secco IGT con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Nieddera" Rosato Valle del Tirso IGT 2023 di Contini potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata