Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
| Registrati
Vino premiato
-26%

Oltrepò Pavese Pinot Nero Brut Docg "Première Cuvée"

Isimbarda
Provenienza: Lombardia, Santa Giuletta (PV)
17.00
12,60
Formato 0.75 l. (€ 16,80/lt.)
cod. S2801
Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Una bollicina elegante da Pinot Nero e Chardonnay
92
0
1
0

Lo spumante da scoprire

Cosa: Una bollicina elegante da Pinot Nero e Chardonnay
Perché: Per chi cerca la qualità al giusto prezzo
Perfetto con: Tartare di tonno o salmone

Oltrepò Pavese Pinot Nero Brut Docg "Première Cuvée" - Isimbarda

Oltrepò pavese terra di grandi spumanti da scoprire. Non è una novità, infatti, che con le uve di Pinot Nero, soprattutto, ma anche di Chardonnay, coltivate sulle colline della provincia pavese si ottengono, da sempre, eccellenti spumanti. Parenti alla lontana degli Champagne, per il metodo di produzione, ma che, rispetto ai cugini francesi, o anche ai franciacortini prodotti solo pochi chilometri più a Nord, vantano un rapporto qualità prezzo davvero eccellente. Così è anche per questo O.P. Pinot Nero Brut Docg Première Cuvée proposto da Isimbarda. Un bel taglio di Pinot Nero all'80% e Chardonnay per il restante 20%. La lunga permanenza sui lieviti, quasi tre anni, rendono questo spumante ricco e intrigante, già dal colore giallo paglierino vivace, con il calice impreziosito da lunghe catenelle di bollicine che salgono senza sosta. Al naso fiori bianchi, frutta gialla matura con una decisa nota di lievito che ricorda la crosta di pane o la brioche di pasticceria. In bocca si scopre un vino dotato di una buona struttura, fresco al punto giusto, sapido ed elegante. Un vino buono già oggi ma che probabilmente, se ben conservato in cantina, potrà continuare a evolvere per anni. Dunque, non abbiate fretta di stapparlo.

Storia di antica nobiltà, del vino ma non solo, quella di Isimbarda. Il nome, ad esempio, deriva dai Marchesi Isimbardi, famiglia patrizia che alla fine del 18esimo secolo possedeva la tenuta di Santa Giuletta. Più tardi, nell’800, fu Don Luigi Isimbardi a seguirne lo sviluppo, essendo un precursore delle moderne tecniche di viticoltura. Lo stemma di famiglia è ancora oggi presente nel logo della cantina che, dal 1991 è gestita da Luigi Meroni. In campagna la cura dei vigneti è quasi maniacale, con filari perfettamente inerbiti che vengono curati come giardini. In cantina la tecnologia non manca, e viene utilizzata per trarre tutto il meglio dalle belle uve dell’Oltrepò da cui si ottengono vini di grande personalità e precisione stilistica. Dalla Bonarda al Pinot Nero, sono pochi i vini di Isimbarda che non hanno ricevuto premi e riconoscimenti in tutto il mondo.

92 Punti

Premiato con 92 punti

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaSpumante Metodo Classico Brut DOCG
  • Provenienza Lombardia
  • Uve Pinot Nero 80% Chardonnay 20%
  • Sensazioni Colore giallo paglierino, aroma di fiori bianchi, frutta gialla matura con una decisa nota di lievito, gusto di buona struttura, sapido ed elegante
  • Vinificazione La vinificazione in bianco, con il metodo della pressatura soffice è seguita dalla fermentazione in acciaio a temperatura controllata. Segue nella primavera successiva alla raccolta, il tiraggio della cuvée. Si passa quindi alla rifermentazione in bottiglia e, dopo 34 mesi sui lieviti, il vino viene degorgiato
  • Gradazione Alcolica 12% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Refrigerare al massimo 24h prima. Aprire e servire al momento
  • Temperatura di servizio 10 gradi
  • BicchiereFlute / Franciacorta
  • Quando berlo entro 3 anni
  • Abbinamento ottimo come aperitivo, si sposa bene con piatti a base di pesce
La Vigna
  • Terreno limoso argilloso calcareo
  • Esposizione e altitudine Est/ Sud-Est
  • Metodo di allevamento cordone speronato/guyout
  • Densità d'impianto 5.000 ceppi per ettaro
I Riconoscimenti
  • Luca Maroni 92

    Premiato con 92 punti

Spedizione Gratuita
Con Soli 35euro

Imballo Speciale
Assicurazione Gratuita
Garanzia Trusted Shops

IL CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

Clos De La Grange Rouge

Assemblaggio tipico della regione a Sud del Rodano, questo vino nasce da uve Syrah al 60% e Grenanche per la rimanente parte. Un vino che riflette perfettamente il terroir da cui proviene e che può essere considerato un buon punto di partenza per chi vuole approfondire la conoscenza con questa regione francese. Nel calice si presenta di un bel colore rosso rubino intenso e impenetrabile. Un naso dominato dalla frutta rossa matura ma fresca, a cui seguono spunti di spezie e di frutti neri. In bocca si ritrova la stessa dominante fruttata, accompagnata da una piacevole nota balsamica e ben sostenuta da un tannino presente ma non invadente. Il finale è lungo e gradevole e prolunga per diversi secondi il piacere di avere bevuto.

......

"Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacere."

Potrebbe Interessarti

Se vuoi acquistare Oltrepò Pavese Pinot Nero Brut Docg "Première Cuvée" di Isimbarda, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Spumante Metodo Classico Brut DOCG con pagamenti sicuri e spedizioni assicurate e gratuite con sole 6 bottiglie. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a Oltrepò Pavese Pinot Nero Brut Docg "Première Cuvée" di Isimbarda potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita