Italia ORDINA AL TELEFONO: 0173 550 550
Svinando logo
LOGIN
REGISTRAZIONE

"Patù" Primitivo Salento IGP 2022

"Patù" Primitivo Salento IGP 2022.
Giustini
Annata: 2022
Provenienza: Puglia, San Giorgio Ionico (TA)
Disponibili: 2
2
€ 12,00 € 8,90 -26%
Formato 0.75 l. (€ 11,87/lt.)
cod. S1426
Gran carattere e buona struttura

Cosa: Da uve Primitivo in purezza
Perché: Per il suo carattere fruttato
Perfetto con: Primi piatti saporiti e arrosti di carne

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Patù" Primitivo Salento IGP 2022
Giustini
Annata: 2022
Provenienza: Puglia, San Giorgio Ionico (TA)
Disponibili: 2
€ 12,00 € 8,90 -26%
Formato 0.75 l. (€ 11,87/lt.)
cod. S1426
Gran carattere e buona struttura

Cosa: Da uve Primitivo in purezza
Perché: Per il suo carattere fruttato
Perfetto con: Primi piatti saporiti e arrosti di carne

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Patù" Primitivo Salento IGP 2022 - Giustini

Si chiama Patù ed è, tecnicamente, un Salento IGP da uve Primitivo in purezza. Nelle intenzioni dell'azienda, in particolare, Patù è un "Primitivo di carattere". Un omaggio alle radici della famiglia Papadopoli, da quattro generazioni alla guida della cantina Giustini, i cui antenati di origine greca si insediarono in passato nel cuore del Salento per dedicarsi alla vita contadina. Vino che stupisce per armonia ed avvolgenza, nasce da una raccolta manuale delle migliori uve di Primitivo, a partire dall'ultima decade di settembre. Giunte in cantina, le uve vengono selezionate, diraspate e pressate. Si ottiene così il mosto che viene lasciato in macerazione con le bucce per poi essere avviato alla fermentazione alcolica. Questo processo si protrae per circa 10-12 giorni. Terminata la trasformazione, poi, il vino viene fatto affinare per alcuni mesi in vasche di acciaio, prima di essere imbottigliato. Solo dopo un ulteriore periodo di riposo in cantina, poi, il vino è pronto per andare sul mercato. Colore rosso rubino profondo, al naso rivela un inconfondibile aroma di frutta rossa ben matura. In bocca, invece, si rivela un vino di gran carattere e buona struttura. Pur essendo piacevolmente robusto, però, resta evidente il suo carattere fruttato. E' il vino consigliato con primi piatti saporiti e, soprattutto, arrosti di carne.

Vino: una questione di famiglia. Almeno per i Papadopoli, produttori pugliesi, giustamente orgogliosi delle loro origini. L'azienda si trova in una terra di mezzo, tra il mare di Taranto e le alture della Valle d’Itria. Qui si trova San Giorgio, un piccolo paese che rientra nell’area della DOC Primitivo di Manduria. Ed è proprio qui, da ben quattro generazioni, che la famiglia si tramanda di padre in figlio tradizioni, esperienza e passione per il vino. Il seme viene piantato nel 1991 quando Giuseppe Papadopoli, dopo aver trascorso anni a gestire i vigneti di alcune tra le aziende più produttive nella zona, sente che il mercato del vino Pugliese sta cambiando. Vengono così acquistati i primi ettari di proprietà, segnando un punto di svolta. Il nome scelto è quello della contrada dei primi vigneti, Giustini appunto. Da lì in avanti, di etichetta in etichetta, si successo in successo, l'attività della bella azienda tarantina non ha mai avuto una battuta di arresto. E i buoni vini oggi proposti, sono lì a dimostrarlo.

Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosso IGP
  • Provenienza Puglia
  • Uve Primitivo 100%
  • Sensazioni Colore rosso rubino profondo. Al naso sentori di more, prugne e frutti di bosco affiancano sensazioni balsamiche e iodate. In bocca è morbido e persistente.
  • Vinificazione Raccolta manuale delle uve, poi diraspate e pressate. Macerazione e fermentazione alcolica per circa 8-10 giorni a temperatura controllata.
  • Gradazione Alcolica 14.5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Refrigerare al massimo 24h prima del servizio. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 16 gradi
  • BicchiereBordeaux
  • Quando berlo Entro 3 anni
  • Abbinamento Primi piatti saporiti e carni arrosto
La Vigna
  • Terreno Medio impasto con buona percentuale di argilla
  • Esposizione e altitudine Nord Sud
  • Metodo di allevamento Guyot
  • Densità d'impianto 4500
Note sulla produzione
  • Italia

  • Tenuta Giustini di Papadopoli Salvatore, Via Roma Snc fraz. Z.I., 74027 - San Giorgio Ionico (TA)

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Patù" Primitivo Salento IGP 2022 di Giustini, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso IGP con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Patù" Primitivo Salento IGP 2022 di Giustini potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata