Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
| Registrati
-22%

"La Corte del Pozzo" Amarone della Valpolicella DOCG

Fasoli Gino
Annata: 2015
Provenienza: Veneto, Colognola ai Colli (VR)
51.00
39,90
Formato 0.75 l. (€ 53,20/lt.)
cod. S2870
Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Un rosso di carattere
0
0
0

Il più nobile della Valpolicella

Cosa: Un rosso di carattere
Perché: Perché l'Amarone è tutta un'altra cosa
Perfetto con: Piatti molto saporiti o scaglie di cioccolato fondente

"La Corte del Pozzo" Amarone della Valpolicella DOCG - Fasoli Gino

Fermi tutti. In scena c’è il Re indiscusso della Valpolicella. Il nobile Amarone, figlio (in questo caso) di Corvina e Corvinone al 70% e Rondinella per la parte restante. Un vino che non ha certo bisogno di presentazioni. Un rosso dotato di carattere e di una personalità decisa. Quello presentato qui appartiene alla linea La Corte del Pozzo di Fasoli Gino, ed è prodotto con il tradizionale sistema dell’appassimento. Le uve, raccolte e piena maturità, sono lasciate in piccole casse di legno a riposo nel fruttaio per un periodo che va dai cinque ai sei mesi. Solo dopo, quando gli acini hanno ormai perso buona parte della loro acqua e gli aromi si sono concentrati, si procede con la pigiatura. Segue una fermentazione in acciaio e una lunga maturazione in botti di rovere che si protrae per minimo tre anni. Tempo ben speso. E lo si capisce chiaramente fin dal primo sorso. Colore rosso tendente al granato, è un vino caratterizzato da un’ottima struttura e dagli aromi di frutta matura, prugne, more, sciroppo di ciliegie e spezie. Super gratificante, va abbinato con piatti di grande intensità. Il rischio, altrimenti, è quello di soffocare il cibo e di non valorizzarlo affatto. Per non sbagliare, oltre che a tavola, si può anche servire come piacevole dopo cena, magari accostato a una scaglia di cioccolato fondente. Da non credere quanto sia piacevole in questa veste.

Un ambiente sano da sempre buoni frutti. Si basano su questa semplice convinzione molte delle scelte operate negli anni da Fasoli Gino, impresa rigorosamente famigliare, con solide radici affondate nel fertile territorio veronese. Producono vino dal 1925. Nel 1984 hanno portato a termine la loro conversione al regime biologico che poi, nel 2006, li ha portati a sposare i rigidi principi della viticoltura biodinamica. Del resto l’impegno dei responsabili dell’azienda non è diminuito con il passare degli anni. Potendo contare su basi solide costituite da antichi saperi, abbracciano, con entusiasmo, tutte le tecniche moderne d’agricoltura che aiutino a far rivivere il passato. “Il nostro presente non è che il passato di altri. E ciò che oggi siamo è inscindibilmente legato a chi ci ha preceduto”.

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaRosso Fermo Secco DOCG
  • Provenienza Veneto
  • Uve Corvina e Corvinone 70% Rodinella 30%
  • Sensazioni Rosso vivo con riflessi violacei. Tendente al rosso granato, caldo, avvolgente dopo alcuni anni di affinamento. Gusto: L’alcolicità è accompagnata dall’ottima struttura del corpo, dai tannini e dagli aromi di frutta matura.
  • Vinificazione Le uve sono lasciate in piccole casse di legno a riposo nel fruttaio per 5/6 mesi. La fermentazione si svolge in vasche d’acciaio per 25/35 gg. Il vino affina in botti di rovere per un lungo periodo di minimo 3 anni.
  • Gradazione Alcolica 17.50% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18°
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo da invecchiamento
  • Abbinamento Menu di carne
La Vigna
  • Terreno Argilloso, calcareo, ultime propaggine montane
  • Esposizione e altitudine Sud Est
  • Metodo di allevamento Pergola Veronese
  • Densità d'impianto 50
Spedizione Gratuita
Con Soli 35euro

Imballo Speciale
Assicurazione Gratuita
Garanzia Trusted Shops

IL CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

Peposo Rosso Toscano IGT

Non c'è nulla di più bello che mettere alla prova la versatilità del Sangiovese di Toscana, creando assemblaggi insoliti e curiosi. In questo caso Podere Montale propone il Peposo (già solo per il nome, questa bottiglia merita l'assaggio) un blend di Sangiovese, 80%, con Cab Sauvignon e Merlot in piccole parti, il 10% l'una. L'idea era quella di dare una spolverata di internazionalità al Principe indiscusso dei vitigni italiani, sua maestà il Sangiovese, con i più nobili dei vitigni internazionali. Senza fare ricorso ad affinamenti in legno ma dando vita a un vino semplice e immediato. Buono fin da subito e comunque da bere entro qualche anno. Peposo è così, un vino caratterizzato da un bel colore rosso rubino. Al naso è descritto come "gioioso", floreale, con note di viola, fruttato, con sentori di frutta fresca appena raccolta. In bocca, colpisce per la sua freschezza e mineralità, oltre a una piacevole sapidità che lo rende facile da bere. Attenzione. Con una bella bistecca accanto, può dare assuefazione. Stappare con cautela! 

......

"Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacere."

Potrebbe Interessarti

Se vuoi acquistare "La Corte del Pozzo" Amarone della Valpolicella DOCG di Fasoli Gino, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso Fermo Secco DOCG con pagamenti sicuri e spedizioni assicurate e gratuite con sole 6 bottiglie. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a "La Corte del Pozzo" Amarone della Valpolicella DOCG di Fasoli Gino potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita