Italia ORDINA AL TELEFONO: 0173 550 550
Svinando logo
LOGIN
REGISTRAZIONE

Rosato Costa Toscana IGT 2022

Rosato Costa Toscana IGT 2022.
Piccini 1882
Annata: 2022
Provenienza: Toscana, Gavorrano (GR)
192
€ 11,50 € 7,90 -31%
Formato 0.75 l. (€ 10,53/lt.)
cod. S6545
Un gioiello di eleganza

Cosa: Da un'attenta selezione di uve Sangiovese e Syrah
Perché: Per il suo gusto morbido ed elegante
Perfetto con: Ottimo con antipasti di pesce e di verdure

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
BIOLOGICO BIOLOGICO
Rosato Costa Toscana IGT 2022
Piccini 1882
Annata: 2022
Provenienza: Toscana, Gavorrano (GR)
€ 11,50 € 7,90 -31%
Formato 0.75 l. (€ 10,53/lt.)
cod. S6545
Un gioiello di eleganza

Cosa: Da un'attenta selezione di uve Sangiovese e Syrah
Perché: Per il suo gusto morbido ed elegante
Perfetto con: Ottimo con antipasti di pesce e di verdure

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Rosato Costa Toscana IGT 2022 - Piccini 1882

“Un gioiello di eleganza”, caratterizzato da un colore delicato e invitante. Costa Toscana Rosato IGT è un vino biologico che nasce dalla passione e dall'esperienza della famiglia Piccini, una delle più importanti realtà vinicole italiane. Il vino proviene dalla Tenuta Moraia, situata nella Maremma Toscana, dove il clima mite e la brezza marina creano le condizioni ideali per la coltivazione della vite. Vino fresco e fruttato, questo rosato nasce da un'attenta selezione di uve Sangiovese e Syrah, raccolte a mano e sottoposte a una breve macerazione sulle bucce per conferire al vino il suo caratteristico colore. Fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata, al termine della vinificazione segue un affinamento sui lieviti con bâtonnage periodici. Nel bicchiere si presenta di un bel colore rosa delicato e luminoso, con un bouquet ricco e complesso, note di frutta rossa matura, pesca bianca e scorza d'arancia. In bocca è morbido ed elegante, con una buona acidità e una sapidità minerale che richiama il territorio di origine. Il finale è lungo e armonioso. Versatile e piacevole, questo rosato è adatto ad accompagnare diverse preparazioni. Ottimo con antipasti di pesce e di verdure, perfetto con carpacci di salmone e fresche insalate estive. Da provare, infine, con primi piatti delicati e saporiti, come spaghetti alle vongole o gnocchi al pesto.

Si definiscono, a ragione, “La famiglia italiana del vino”. Del resto quella che oggi è un’impresa enorme che ruota attorno al lavoro di 7 cantine, in Toscana ma non solo, e che è in grado di mettere sul mercato milioni di bottiglie di vino ogni anno, nasce da un unico piccolo appezzamento a Poggibonsi. Lo acquistò nel 1882 Angiolo Piccini che fondò la propria azienda con sua moglie, Maria Teresa Totti. Da quel piccolo terreno, 7 ettari in tutto, vennero prodotti i primi fiaschi in paglia di Chianti. Il resto è storia, lavoro e impegno. Oggi a guidare l’azienda c’è Mario Piccini, quarta generazione della famiglia. Con lui, le sorelle Martina ed Elisa e i figli Ginevra, Benedetta e Michelangelo, tutti coinvolti in prima persona nelle attività aziendali. Cinque delle sette tenute che fanno capo alla famiglia sono coltivate seguendo i principi dell’agricoltura biologica.

Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaCosta Toscana IGT
  • Provenienza Toscana
  • Uve 90% Sangiovese, 10% Syrah
  • Sensazioni Morbido color rosa. Al naso sprigiona un intenso bouquet in cui emergono note di frutta rossa, pesca bianca, lamponi maturi e scorza d’arancia. In bocca rivela una sorprendente rotondità ed eleganza, sostenute da un ottimo bilanciamento e da una fresca acidità che presenta reminiscenze minerali e marine.
  • Vinificazione Le uve vengono raccolte durante le ore più fresche della giornata, verso i primi giorni di settembre. Dopo le operazioni di diraspatura, le uve sono conservate in una pressa pneumatica per 4-5 ore, protette da ghiaccio secco. Segue dunque una brevissima macerazione del mosto sulle bucce, condotta in completa assenza di ossigeno. Quindi, il mosto viene trasferito in serbatoi di acciaio inox, dove prende avvio la fermentazione a temperatura controllata, terminata la quale il vino subisce un affinamento sui lieviti, col ricorso alla tecnica del bâtonnage.
  • Gradazione Alcolica 12,5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia in piedi. Refrigerare al massimo 24h prima dell'apertura. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 12 gradi
  • BicchiereTulipano ampio
  • Quando berlo entro 2 anni
  • Abbinamento Aperitivo, Menù di pesce
Note sulla produzione
  • Italia

  • Imbottigliato: SP27, 53031 Casole d'Elsa, Il Piano SI

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare Rosato Costa Toscana IGT 2022 di Piccini 1882, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Costa Toscana IGT con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a Rosato Costa Toscana IGT 2022 di Piccini 1882 potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata