Svinando logo

"Brecciarolo" Rosso Piceno DOC Superiore 2022

"Brecciarolo" Rosso Piceno DOC Superiore 2022.
Velenosi
Annata: 2022
Provenienza: Marche, Offida (AP), Ascoli Piceno
10
€ 12,00 € 9,90 -18%
Formato 0.75 l. (€ 13,20/lt.)
cod. S1945
Piccolo gioiello enologico

Cosa: Montepulciano e Sangiovese
Perché: Per l'intrigante sottofondo minerale
Perfetto con: Primi di carne, selvaggina, formaggi stagionati

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Brecciarolo" Rosso Piceno DOC Superiore 2022
Velenosi
Annata: 2022
Provenienza: Marche, Offida (AP), Ascoli Piceno
€ 12,00 € 9,90 -18%
Formato 0.75 l. (€ 13,20/lt.)
cod. S1945
Piccolo gioiello enologico

Cosa: Montepulciano e Sangiovese
Perché: Per l'intrigante sottofondo minerale
Perfetto con: Primi di carne, selvaggina, formaggi stagionati

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaVino rosso fermo DOC
  • Provenienza Marche
  • Uve Montepulciano 70%, Sangiovese 30%
  • Sensazioni Rubino con riflessi rosso granato. Gusto persistente, caldo, corposo e armonico conferma al gusto le note percepite al naso.
  • Vinificazione Raccolta manuale in piccole casse con sosta in celle termocondizionate. Vinificazione in fermentini di acciao. la macerazione sulle bucce si protrae per circa 20 giorni. L'affinamento avviene in barrique di secondo passaggio precedentemente utilizzate per il ludi ed il roggio
  • Gradazione Alcolica 13,5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo entro 3 anni
  • Abbinamento Menù di carne
Note sulla produzione
  • ITALIA

  • VELENOSI SRL - VIA DEI BIANCOSPINI 11 - 63100 ASCOLI PICENO

    "Brecciarolo" Rosso Piceno DOC Superiore 2022
  • Nasce nel cuore delle Marche, tra i comuni di Offida e Ascoli Piceno. Stiamo parlando del Rosso Piceno Superiore Brecciarolo della cantina Velenosi. Un vino che sin dalla sua prima annata nel 1984, ha saputo conquistare il gusto di appassionati ed esperti. Vero e proprio gioiello enologico del territorio. Le uve che danno vita al Brecciarolo provengono da vigneti di proprietà situati a 200-300 metri sul livello del mare, dove terreni argillosi e calcarei offrono un ambiente ideale per la coltivazione di Montepulciano e Sangiovese. Il primo, presente al 70%, dona al vino struttura, corpo e intensità, mentre il 30% di Sangiovese regala eleganza, finezza e una spiccata freschezza aromatica. Vendemmia manuale, con raccolta in piccole casse, a metà ottobre. Le uve vengono poi condotte in cantina dove, dopo una sosta in celle termocondizionate, fermentano in acciaio per circa 20 giorni. L'affinamento avviene in barrique di secondo passaggio, conferendo al vino complessità e morbidezza. Rosso rubino con riflessi granato, al naso regala un'esplosione di profumi: polposi frutti rossi, viole freschissime, spezie dolci e un intrigante sottofondo minerale. In bocca il vino si rivela caldo, corposo e armonico, confermando le note percepite al naso. Il Rosso Piceno Superiore Brecciarolo è un vino che ben si adatta a occasioni speciali e a cene importanti. Perfetto con primi piatti di carne strutturati, selvaggina o formaggi stagionati.

    Tutto ebbe inizio per mano di due giovanissimi imprenditori, Angela ed Ercole Velenosi. Correva l’anno 1984. L'head quarter dell’azienda si trova ad Ascoli Piceno, nel cuore delle Marche, a circa 20 chilometri dalle coste dell’Adriatico, a un’altezza di circa 200 metri sul livello del mare. I poderi aziendali si sviluppano tra le colline, dove suoli argillosi e fertili sono da sempre considerati ideali per la coltivazione della vite. Quattro aziende distinte situate ad Ascoli Piceno, Castorano, Monsampolo del Tronto e Castel di Lama, a cui si aggiunge un vigneto nella zona di Ancarano, in provincia di Teramo, e uno nella zona di San Marcello, provincia di Ancona, nei Castelli di Jesi. I vini Velenosi sono spesso premiati dalla critica più severe nazionale e internazionale e sono distribuiti in oltre 52 nazioni nel mondo. Oggi la produzione complessiva si aggira su circa 2 milioni e mezzo di bottiglie l’anno. Ma, come fanno sapere dall’azienda, i progetti in cantiere non sono ancora finiti.

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Brecciarolo" Rosso Piceno DOC Superiore 2022 di Velenosi, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Vino rosso fermo DOC con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Brecciarolo" Rosso Piceno DOC Superiore 2022 di Velenosi potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata