Svinando logo

"Il Cavaliere" Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG 2022

"Il Cavaliere" Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG 2022.
Cantine Sant'Agata
Annata: 2022
Provenienza: Piemonte, Scurzolengo (AT)
56
€ 14,00 € 11,00 -21%
Formato 0.75 l. (€ 14,67/lt.)
cod. S1665
Caldo e intrigante

Cosa: Da uve provenienti da un unico vigneto
Perché: Per la sua affascinante vena aromatica
Perfetto con: Piatti a base di selvaggina, come cervo, cinghiale e lepre

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Il Cavaliere" Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG 2022
Cantine Sant'Agata
Annata: 2022
Provenienza: Piemonte, Scurzolengo (AT)
€ 14,00 € 11,00 -21%
Formato 0.75 l. (€ 14,67/lt.)
cod. S1665
Caldo e intrigante

Cosa: Da uve provenienti da un unico vigneto
Perché: Per la sua affascinante vena aromatica
Perfetto con: Piatti a base di selvaggina, come cervo, cinghiale e lepre

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRuchè di Castagnole Monferrato DOCG
  • Provenienza Piemonte
  • Uve Ruchè 100%
  • Sensazioni Presenta grande armonia ed equilibrio, evidenziando un’affascinante vena aromatica raffinata e misteriosa. Caldo e intrigante, ottimo sia da aperitivo che per tutto pasto. Il suo profumo si apre a riconoscimenti di violetta e rosa, fieno e vaniglia. È caldo di corpo al palato e dalla lunga persistenza aromatica. Può essere bevuto d’annata o anche invecchiato
  • Vinificazione Diraspatura e pigiatura soffice delle uve con basso tenore di anidride solforosa. Fermentazione a contatto con le bucce per 1o giorni, a una temperatura di 28-30° C, con folature giornaliere. Fermentazione malolattica, in vasche di acciaio inox.
  • Gradazione Alcolica 14% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Refrigerare al massimo 24h prima del servizio. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 16 gradi
  • BicchiereBordeaux
  • Quando berlo entro 5 anni
  • Abbinamento Menù di carne
La Vigna
  • Terreno Calcareo, argilloso
  • Esposizione e altitudine Est
  • Metodo di allevamento Guyot
  • Densità d'impianto 4000
Note sulla produzione
  • Italia

  • Prodotto da Cantine Sant'Agata/ Imbottigliato sempre da Cantine Sant'Agata Regione Mezzena 19, 14030 Scurzolengo (AT) - Italia

    "Il Cavaliere" Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG 2022
  • Il Ruché è un vitigno dalle antiche origini. Di sicuro è uno dei vitigni autoctoni piemontesi più interessanti e dinamici. Il suo nome, probabilmente, fa riferimento a un antico casolare, chiamato “Rocca”, dove alcuni frati vinificavano un vino dolce da donare agli abitanti del vicino castello del Poggio. Da qui l’origine del termine Ruchè. Il Cavaliere, Ruchè di Castagnole Monferrato, nasce dall’esigenza di Sant’Agata di vinificare a parte le uve prodotte dai vigneti più recenti che con il passare del tempo sono diventati vigneti adulti e pieni di risorse. Oggi viene vinificato usando prevalentemente le uve di un unico vigneto a sud della cantina. 100% uve Ruchè, Il Cavaliere viene lavorato esclusivamente in acciaio e presenta grande armonia ed equilibrio, grazie anche a un’affascinante vena aromatica. Caldo e intrigante, al naso si possono distinguere chiaramente riconoscimenti di violetta e rosa, fieno e vaniglia. Caldo e caratterizzato da una lunga persistenza aromatica, non disdegna qualche anno di invecchiamento in cantina. Anche 10 anni e più. Si sposa con una cucina ricca di aromi. Ottimo con piatti a base di selvaggina, come cervo, cinghiale e lepre.

    Cantine Sant'Agata nasce negli anni d’oro dell’industrializzazione, quando le giovani coppie abbandonavano le campagne per uno stipendio sicuro in prossimità delle grandi città. Cosa che, per fortuna, non fecero i genitori di Franco Cavallero, attuale proprietario dell’azienda. Rimasti nel piccolo paese di Scurzolengo, in provincia di Asti, hanno continuato a coltivare la vite per poi vendere il proprio vino. All’inizio degli anni 90, Franco e il fratello Claudio diventano titolari dell’azienda agricola di famiglia, adottando l’attuale nome di Cantine Sant’Agata. Il nome fa riferimento a un pilone votivo, posto da una famiglia facoltosa in onore a Sant’Agata proprio davanti all’azienda. Oggi il successo dei vini Sant’Agata nel mondo è legato soprattutto al Ruchè, piantato per la prima volta dal padre di Franco anni prima che chiunque nel mondo lo richiedesse.

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Il Cavaliere" Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG 2022 di Cantine Sant'Agata, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Il Cavaliere" Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG 2022 di Cantine Sant'Agata potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata