Italia Ordini telefonici: 0173 550 550 (lun/ven 8-21 sab 8-18).
Svinando
| Registrati

Barolo Bussia DOCG "Bricco Visette" 2018

95

JS

94

WE

Biologico
Da Regalare
Vino premiato
Attilio Ghisolfi
Annata: 2018
Provenienza: Piemonte, Monforte d'Alba (CN)
19
€ 54,00 € 39,90 -26%
Formato 0.75 l. (€ 53,20/lt.)
cod. S4490

Elegante, intenso e speziato

Cosa: Da vigneti con un’eta? media tra i 20 e i 40 anni
Perché: Per il suo gusto ricco e ben bilanciato
Perfetto con: Selvaggina, cibi tartufati e formaggi stagionati

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
PREMIATO PREMIATO

Barolo Bussia DOCG "Bricco Visette" 2018

Attilio Ghisolfi
Annata: 2018
Provenienza: Piemonte, Monforte d'Alba (CN)

95

James Suckling

94

Wine enthusiast


€ 54,00 € 39,90 -26%
Formato 0.75 l. (€ 53,20/lt.)
cod. S4490

Elegante, intenso e speziato

Cosa: Da vigneti con un’eta? media tra i 20 e i 40 anni
Perché: Per il suo gusto ricco e ben bilanciato
Perfetto con: Selvaggina, cibi tartufati e formaggi stagionati

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

Barolo Bussia DOCG "Bricco Visette" 2018 - Attilio Ghisolfi

Barolo Bussia è una denominazione capace di attirare subito l’attenzione di molti appassionati di Langhe e di Nebbiolo. Bussia, infatti, è quasi sinonimo di Barolo di qualità alta. Bottiglie uniche nel loro genere, capaci di donare emozioni forti. In questo caso Attilio Ghisolfi lo propone con uve provenienti da Bricco Visette. “Nome omen”, dato che Visette deriva dall’espressione dialettale “vis” e significa piccole viti. Ottenuto da uve Nebbiolo in purezza (ci mancherebbe), i vigneti di partenza hanno un’eta? media tra i 20 e i 40 anni. Ci troviamo a circa 350 metri sul livello del mare, con buone esposizione verso Sud, Sud-Ovest. Dopo la raccolta, le uve vengono portate in cantina per essere trasformate nel giro di poche ore. Si inizia con una fase di macerazione sulle bucce per circa 20 giorni a cui segue la fermentazione alcolica, in questo caso innescata in modo spontaneo con lieviti indigeni. Dopo la svinatura, il vino riposa per il 70% in botti di rovere da 25 e da 45 ettolitri, mentre la parte restante viene messa in tonneaux e barrique. La maturazione in legno dura circa 30 mesi, a cui ne seguono almeno altri 6 in bottiglia. Colore rosso granato scuro, al naso si rivela elegante, intenso e speziato, con note di frutta rossa come lamponi, ribes e melograno. In bocca è particolarmente ricco e ben bilanciato, con una interessante struttura tannica. E’ un classico rosso della tradizione langarola che si accompagna bene soprattutto con arrosti di carne rossa, selvaggina, cibi tartufati e formaggi stagionati.

Da 4 generazioni vignaioli per passione. Sul sito di Attilio Ghisolfi si viene accolti da questo benvenuto. Un punto d’onore per il bravo vignaiolo di Monforte d’Alba che giustamente viene messo in bella evidenza fin da subito. Come in ogni storia di aziende di lunga tradizione famigliare, anche per la famiglia Ghisolfi c’è un momento fondamentale. Un punto di svolta. In questo caso si tratta del 1988. Fino ad allora, infatti, l’azienda era sempre stata “a economia mista”, basata cioè sulla produzione di frutta e uva da vino, dove quello in bottiglia rappresentava solo una parte marginale. Con l’ingresso in azienda di Gianmarco, però, cambia tutto. Nasce la prima storica etichetta, l’Attilio Ghisolfi, e gradualmente tutti i vini prodotti incominciano a essere commercializzati in bottiglia. Parallelamente i terreni coltivati a frutteto vengono convertiti a vigneto e vengono acquisiti nuovi terreni particolarmente vocati per la coltivazione del Nebbiolo. Gli obiettivi sono ambiziosi e in azienda tutti lavorano per raggiungerli. E gli obiettivi non sono ancora finiti. Nuove sfide, nuove etichette e nuovi vini verranno certamente proposti anche nei prossimi anni.

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaRosso Fermo Secco DOCG
  • Provenienza Piemonte
  • Uve Nebbiolo 100%
  • Sensazioni Ricco corposo e avvolgente
  • Vinificazione Affinato in tonneaux 30% e grandi botti di rovere 70%
  • Gradazione Alcolica 15% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo da invecchiamento
  • Abbinamento Menu di carne
La Vigna
  • Terreno Marnoso bianco tufaceo
  • Esposizione e altitudine Sud
  • Metodo di allevamento spalliera guyot
  • Densità d'impianto 5400
I Riconoscimenti
  • James Sucking 95

    This is very structured with lots of chewy, powerful tannins that frame the extremely attractive black-cherry and strawberry character. Extremely structured and muscular. This needs time to soften. Try after 2025, to allow the slightly austere tannins to soften.

  • Wine Enthusiast 94

    Eucalyptus, scorched earth, pressed rose and sandalwood aromas slowly take shape in the glass. Firmly structured and elegant, the palate is still youthfully austere, offering dried cherry, blood orange, licorice and spice framed in tightly wound, close-grained tannins. Drink 2027–2032. 

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare Barolo Bussia DOCG "Bricco Visette" 2018 di Attilio Ghisolfi, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso Fermo Secco DOCG con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a Barolo Bussia DOCG "Bricco Visette" 2018 di Attilio Ghisolfi potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita