Svinando logo

Barolo DOCG Cerequio 2017

Barolo DOCG Cerequio 2017.
93

RP

94

JS

92

WE

Biologico
Da Regalare
Damilano
Annata: 2017
Provenienza: Piemonte, Barolo (CN)
11
€ 93,00 € 75,00 -19%
SPEDIZIONE GRATUITA
Formato 0.75 l. (€ 100,00/lt.)
cod. S6223
Un grande Barolo

Cosa: Da un anfiteatro di vigne in Langa
Perché: Per la sua grande struttura
Perfetto con: Carni, selvaggina, tartufo

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Barolo DOCG Cerequio 2017
Damilano
Annata: 2017
Provenienza: Piemonte, Barolo (CN)

93

Robert Parker

94

James Suckling

92

Wine enthusiast


€ 93,00 € 75,00 -19%
SPEDIZIONE GRATUITA
Formato 0.75 l. (€ 100,00/lt.)
cod. S6223
Un grande Barolo

Cosa: Da un anfiteatro di vigne in Langa
Perché: Per la sua grande struttura
Perfetto con: Carni, selvaggina, tartufo

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosso Fermo
  • Provenienza Piemonte
  • Uve 100% nebbiolo
  • Sensazioni Colore: rosso granato con riflessi aranciati nell’invecchiamento. Profumo: note fruttate caratterizzate da ciliegia e viola accompagnate da sentori balsamici con contenute note di vaniglia e liquirizia. Sapore: intenso, elegante e persistente, variabile su tonalità tra frutta rossa, tabacco, cuoio con l’invecchiamento.
  • Vinificazione fermentazione a temperatura controllata per 20 giorni
  • Gradazione Alcolica 14,5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo da invecchiamento
  • Abbinamento Menu di carne
La Vigna
  • Terreno calcareo con 20% sabbia, 50% limo, 30% argilla
  • Esposizione e altitudine Sud, Sud-est
Note sulla produzione
  • Italia

  • DAMILANO AZIENDA AGRICOLA S.r.l – Via Roma 31-12060 Barolo (CN)

I Premi
  • Robert Parker 93

    The Damilano 2017 Barolo Cerequio opens to thin concentration and a light garnet appearance. There are many elements on the bouquet, starting with a lean cherry or cassis that segues to earth, grilled herb and button mushroom. You may also recognize crushed flowers and pressed rose. This wine offers a relatively soft and contained bouquet, but then it shows a lot more structure and textural power on the palate. Some 2,700 bottles were produced.

  • James Suckling 94

    Plum, berry, dried-flower and light rose-stem aromas follow through to a full body with firm, rounded tannins and a chewy finish. Fruit comes out at the end. Drink after 2024.

  • Wine Enthusiast 92

    Aromas of camphor, blue flowers and tilled earth shape the nose. Savory and smooth, the palate features raspberry compote, baking spice and licorice set against polished, fine-grained tannins. It's already almost accessible but will also offer years of drinking pleasure. Enjoy 2023–2029. KERIN O’KEEFE

    Barolo DOCG Cerequio 2017
  • Amanti del Barolo, e del buoni vini in genere, questa è una bottiglia che proprio non deve scappare. Perché la propone Damilano, che delle Langhe è assoluto protagonista da più di un secolo, ma sopratutto perché in etichetta riporta quella parola, Cerequio, che fa subito immaginare a uno dei più bei panorami della zona. Cerequio, infatti, una delle MGA previste dal disciplinare di produzione del Barolo, è un anfiteatro di vigne sul balcone delle Langhe. Ci troviamo nel comune di La Morra, in un area particolarmente protetta dai venti freddi, con suoli che regalano vini tannici, robusti, potenti. In questo caso i filari di Damilano si trovano a circa 320 metri sul livello del mare, con un'esposizione verso Est. Piante con oltre 20 anni di età, capaci di produrre grappoli di rara qualità. Dopo una lenta maturazione in cantina, questo Barolo si presenta nel bicchiere di un bel colore rosso granato, con riflessi aranciati prodotti dall'invecchiamento. Note fruttate, con la ciliegia e in bella evidenza, e la tipica viola, che in questo caso si accompagna con sentori balsamici, di vaniglia e liquirizia. In bocca è intenso, elegante e persistente. Frutta rossa, tabacco e cuoio con l’invecchiamento. Un grande Barolo che richiede un grande abbinamento. Del territorio, ovviamente.

    Damilano è una delle cantine storiche di Barolo dalle tradizioni antiche. Addirittura "ultracentenarie". L’attività della famiglia Damilano risale infatti al 1890, quando Giuseppe Borgogno, bisnonno degli attuali proprietari, iniziò a coltivare e vinificare le uve di proprietà nel comune di Barolo. È però con la generazione successiva, con Giacomo Damilano, genero del fondatore, che la Cantina assume il nome attuale. Dal 1997, sono invece i suoi nipoti alla guida della bella azienda langarola. Guido, Mario e Paolo Damilano proseguono con impegno il lavoro dei loro avi, valorizzando in particolare il vitigno principe delle Langhe, il Nebbiolo, e i vigneti più vocati. Ma il segreto dell’alta qualità dei vini Damilano va ricercato nei vigneti, collocati nelle zone elettive per la produzione di uve Nebbiolo, come i Cru Cannubi, Liste, Brunate e Cerequio.

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare Barolo DOCG Cerequio 2017 di Damilano, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso Fermo con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a Barolo DOCG Cerequio 2017 di Damilano potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata