Svinando
| Registrati

Moscato naturale di Pantelleria DOC

Formato 50 cl.
Carlo Pellegrino 1880
Annata: 2019
Provenienza: Sicilia, Pantelleria (TP)
16
€ 16,00 € 14,00 -13%
Formato 0.50 l. (€ 28,00/lt.)
cod. S2709

Dolcezza e freschezza vanno a braccetto

Cosa: Dolce naturale, Moscato di Pantelleria
Perché: Per chi cerca la dolcezza
Perfetto con: Dolci al cucchiaio

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

Moscato naturale di Pantelleria DOC

Formato 50 cl.
Carlo Pellegrino 1880
Annata: 2019
Provenienza: Sicilia, Pantelleria (TP)
€ 16,00 € 14,00 -13%
Formato 0.50 l. (€ 28,00/lt.)
cod. S2709

Dolcezza e freschezza vanno a braccetto

Cosa: Dolce naturale, Moscato di Pantelleria
Perché: Per chi cerca la dolcezza
Perfetto con: Dolci al cucchiaio

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

Moscato naturale di Pantelleria DOC - Carlo Pellegrino 1880

Pantelleria, grazie ai suoi tradizionali vigneti ad alberello, i terreni poveri e quel vento benefico che soffia costantemente, rappresenta una sorta di Paradiso terrestre per la viticoltura siciliana. Luoghi incantevoli per passare le proprie vacanze, dividendosi tra il blu del mare e i colori della tavola imbandita. I vini, poi, sono semplicemente indimenticabili. Lavorati, con fatica, da vignaioli eroici, rappresentano la conclusione ideale di ogni buon pasto. Quello proposto qui da Pellegrino non fa eccezione. Uve Zibibbo, o meglio Moscato d’Alessandria, in purezza, è un vino dolce naturale elegante e raffinato. Dopo la vendemmia, le uve vengono velocemente conferite in cantina per essere trasformate. In questa fase è vitale che tutto fili liscio e che le cassette con i grappoli restino il minor tempo possibile sotto al sole. La vinificazione avviene in acciaio a temperatura controllata e, per preservare la naturale dolcezza dell’uva, la fermentazione viene fermata prima che i lieviti abbiano modo di trasformare tutto lo zucchero in alcol. Si interviene abbassando la temperatura, fino circa a 3 gradi. Poi bisogna attendere qualche mese perché il vino raggiunga il giusto equilibrio. Dolcezza e freschezza, ben bilanciate, con una carica aromatica che difficilmente trova paragoni in altre parti d’Italia. Un piacere da assaporare lentamente, mentre si mangiano dei formaggi, magari di capra, o gustando dei dolci al cucchiaio.

Non è certo un’esagerazione dire che la Carlo Pellegrino di Marsala appartiene a quel ristretto gruppo di aziende siciliane che hanno fatto la storia della viticoltura isolana. E  alla Pellegrino vanno così orgogliosi di questa primogenitura, da voler ricordare fin dal marchio che la cantina vanta oltre 140 anni di storia. L’anno di fondazione, infatti, è il 1880. Quello che però rende davvero unico questo lungo percorso è che da allora la proprietà non è mai cambiata. Mentre, invece, è cambiata, o meglio si è evoluta tantissimo, la proposta commerciale dell’azienda. Se un tempo Pellegrino era solo sinonimo di produzione di Marsala, oggi ai tradizionali vini fortificati si è aggiunta una gamma di interessanti vini bianchi e rossi e perfino dei passiti, prodotti con le uve provenienti dalla tenuta aziendale di Pantelleria. Tradizione (lunga) e innovazione (tanta) sono oggi gli ingredienti di un successo che si traduce in una gamma davvero vasta di prodotti, venduti in Italia e nel mondo e caratterizzati da un eccellente rapporto qualità prezzo.

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaBianco Fermo Dolce
  • Provenienza Sicilia
  • Uve Moscato di Alessandria 100%
  • Sensazioni Di colore giallo paglierino chiaro, al naso presenta gradevoli note di pesca gialla, melone e agrumi. In bocca è delicato e armonico con evidenti note di pesca gialla e accenni di melone e pompelmo
  • Vinificazione Vendemmia seconda decade di settembre. Diraspatura e macerazione a 6°C con successiva pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata di 16°C interrotta ad abbassamento a 3°C. Affinamento in vasche d'acciaio per 5 mesi a temperatura controllata
  • Gradazione Alcolica 11,5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia in piedi. Refrigerare al massimo 24h prima dell'apertura. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 12°
  • BicchiereTulipano ampio
  • Quando berlo Di pronta beva
  • Abbinamento Dolci delicati a base di crema o ricotta vaccina
La Vigna
  • Terreno Di origine vulcanica, sabbioso, leggermente argilloso
  • Esposizione e altitudine Sud Ovest da 0 a 300m slm
  • Metodo di allevamento Alberello
  • Densità d'impianto 2.000 ceppi per ettaro
Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare Moscato naturale di Pantelleria DOC di Carlo Pellegrino 1880, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Bianco Fermo Dolce con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a Moscato naturale di Pantelleria DOC di Carlo Pellegrino 1880 potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita