Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
| Registrati
-28%

Soave DOC Classico

Cantina di Negrar
Annata: 2019
Provenienza: Veneto, Monteforte (VR)
11.00
7,90
Formato 0.75 l. (€ 10,53/lt.)
cod. S2477
Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Garganega, Trebbiamo e una punta di Chardonnay
0
0
0

Il bianco veneto che nasce dal vulcano

Cosa: Garganega, Trebbiamo e una punta di Chardonnay
Perché: Per chi ama i vini minerali e insoliti
Perfetto con: Primi piatti a base di verdure

Soave DOC Classico - Cantina di Negrar

Nasce da uve Garganega in netta predominanza, circa l'80%, a cui si aggiunge un po' di Trebbiano e una punta, circa il 5%, di Chardonnay. Il risultato è un vino bianco di grande piacevolezza, merito anche di un terreno vulcanico che gli conferisce giusto una punta di mineralità. Stiamo parlando deL Soave Classico della Cantina della Valpolicella Negrar. Un vino perfetto per accompagnare una serata tra amici, dall'aperitivo al dopo cena. Nel calice si presenta di un bel colore giallo paglierino non troppo carico. Al naso dominano i ricordi di fiori e di frutta a polpa bianca, con una punta di spezie dolci sul finale. In bocca è secco e fresco. Un vino facile da bere che si chiude con una nota lievemente ammandorlata, vero sigillo di garanzia per il vitigno Garaganega.

Una storica realtà della Valpolicella. Una cantina sociale, quella della Valpolicella Negrar, fondata nell’agosto del 1933 da “sei gentiluomini del luogo” che si unirono in una società per difendere il territorio da investimenti speculativi. Lo scopo, ora come allora, è quello di arrivare direttamente al consumatore con prodotti imbottigliati nel pieno rispetto della tradizione vitivinicola locale. Una tradizione che i soci conferitori della cantina hanno a cuore e salvaguardano con religioso rispetto. In pochi lo ricordano, ma è proprio alla cantina di Negrar che si deve anche la nascita dell’Amarone. Era il 1936. Oggi la cantina può contare su circa 600 ettari di vigneto, distribuiti in diverse zone della Valpolicella Classica (ma non solo) e coltivati da circa 230 soci. Vanta un'ampia produzione di vini premiati dalla critica internazionale, un progetto di salvaguardia dell’ambiente e soprattutto una linea di vini di alta qualità, i Domìni Veneti, che vengono esportati in tutto il mondo. Quanta acqua è passata sotto i ponti da quel lontano agosto del 1933. E quanto vino è stato prodotto da allora (e certamente bevuto con soddisfazione).

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaBianco Fermo Secco DOC
  • Provenienza Veneto
  • Uve GARGANEGA 80% TREBBIANO 15% CHARDONNAY 5%
  • Sensazioni Armonia, freschezza e un imperdibile finale di mandorla amara tipica del vitigno Garganega.
  • Vinificazione Vendemmia: fine Settembre. Pigiatura con diraspatura delle uve, pressatura soffice a membrana. Fermentazione senza bucce alla temperatura controllata di 14°-16° C. Conservazione in acciaio. Stabilizzazione: proteica e tartarica.
  • Gradazione Alcolica 12.5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia in piedi. Refrigerare al massimo 24h prima dell'apertura. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 12°
  • BicchiereTulipano ampio
  • Quando berlo 2 anni
  • Abbinamento Verdure e pesce
La Vigna
  • Terreno Terreni di origine vulcanica
  • Esposizione e altitudine 80 m slm
  • Metodo di allevamento PERGOLETTA VERONESE
  • Densità d'impianto 3500 CEPPI
Spedizione Gratuita
Con Soli 35euro

Imballo Speciale
Assicurazione Gratuita
Garanzia Trusted Shops

IL CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

Il Fresco Veneto

Ah, il Veneto! Terra dell’Amarone, del Recioto e di tutti quei grandi rossi che ogni volta ti fanno pensare che il paradiso sia in realtà proprio in quel calice che hai in mano. Eppure, nemmeno a bianchi sta messo male… Per verificarlo di persona, puoi provare questa selezione. Eccoti quattro bianchi che vogliono dire la loro, e ce la fanno senza troppi sforzi. Garganega e Trebbiano veronese si uniscono in un piccolo bouquet profumato, creando il “Fiori Bianchi” di Rubinelli Vajol. A fargli compagnia, c’è il classico dei classici gardesani: il Lugana “Ca’ de’ Rocchi” ti chiama a gran voce (ti tocca rispondere anche stavolta, che peccato). Ad aspettarti c’è poi uno Chardonnay in purezza: invitante, gradevole e armonioso, quel calice da “perché no, versami il secondo”. Il finale invece è di quelli vulcanici, perché il “Sereole” di Bertani è un Soave DOC esuberante e travolgente, l’ideale per finire in bellezza.

......

"Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacere."

Potrebbe Interessarti

Se vuoi acquistare Soave DOC Classico di Cantina di Negrar, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Bianco Fermo Secco DOC con pagamenti sicuri e spedizioni assicurate e gratuite con sole 6 bottiglie. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a Soave DOC Classico di Cantina di Negrar potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita