Italia ORDINA AL TELEFONO: 0173 550 550
Svinando logo
LOGIN
REGISTRAZIONE

Chianti Classico DOCG 2020

Chianti Classico DOCG 2020.
Pagliarese
Annata: 2020
Provenienza: Toscana, Castenuovo Berardenga (SI)
341
€ 16,60 € 11,50 -31%
Formato 0.75 l. (€ 15,33/lt.)
cod. S6680
Chianti Classico… di qualità.

Cosa: Antica tradizione vinicola
Perché: Per la sua giusta tannicità e il retrogusto morbido e persistente
Perfetto con: Bistecca alla Fiorentina

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Chianti Classico DOCG 2020
Pagliarese
Annata: 2020
Provenienza: Toscana, Castenuovo Berardenga (SI)
€ 16,60 € 11,50 -31%
Formato 0.75 l. (€ 15,33/lt.)
cod. S6680
Chianti Classico… di qualità.

Cosa: Antica tradizione vinicola
Perché: Per la sua giusta tannicità e il retrogusto morbido e persistente
Perfetto con: Bistecca alla Fiorentina

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Chianti Classico DOCG 2020 - Pagliarese

Si chiama Pagliarese ed è un Chianti Classico DOCG di qualità. Lo propone la bella aziende senese Fèlsina, con sede a Castelnuovo Berardenga. Siamo nel cuore dell’area Classica del Chianti, ossia l’area più storica e vocata. Qui la tradizione vinicola è antica e il Sangiovese è quasi l’unico protagonista. Lo è certamente nel blend di questo vino che di Sangiovese è composto per il 90%. Con lui piccole parti di Canaiolo e Mammolo, che contribuiscono a donare complessità al vino finito. Lunga fermentazione controllata e maturazione del vino in botti di rovere di Slavonia, medio/grandi, per un periodo variabile tra i 10 e i 12 mesi. Segue poi l’imbottigliamento e il conclusivo passaggio in cantina per altri 6 mesi, necessari a raggiungere il giusto affinamento. Nasce così un vino caratterizzato da un bel colore rosso rubino, con profumi intensi di frutta rossa e scura, un delicato richiamo di sottobosco e un intenso ricordo di spezie dolci e tabacco. In bocca, invece, è piacevolmente elegante, ben sostenuto dalla giusta tannicità e da un retrogusto morbido e persistente. Sulla tavola si accompagna bene a piatti saporiti. Ottimo - ça va sans dire - con la classica bistecca alla Fiorentina accompagnata, cone tradizione vuole, da un contorno di fagioli e un giro d’olio buono.

La storia di Fèlsina inizia nel 1966, quando Domenico Poggiali acquistò la fattoria e scelse di investire sulla qualità del vino. Nel volgere di pochi anni, gli ettari a vite diventarono più di quaranta e cambiarono anche l’anima e l’organizzazione dell’azienda. Posizionata tra le ultime propaggini dei monti del Chianti e la parte iniziale della valle dell’Ombrone, oggi Fèlsina si sviluppa su un’estensione di circa 600 ettari, di cui 95 a vigna. Ne nascono vitigni in grado di esprimere le diverse particolarità del terroir di questo angolo di Toscana. Del resto i poderi di Fèlsina, sviluppatisi in più di mille anni, costituiscono ancor oggi l’unità colturale di base del lavoro. E la principale preoccupazione è la difesa della fertilità naturale del terreno, che viene salvaguardata lavorando in un contesto di sperimentazione che va dalla biodinamica alle più moderne tecnologie e innovazioni rese disponibili a livello mondiale. Grazie a questa mentalità, oggi a Fèlsina sono presenti svariati cloni di Sangiovese e portainnesti piantati in territori molto eterogenei. Questo consente ai tecnici della cantina di disporre, come pittori, di una tavolozza dalle infinite sfumature e possibilità. In più boschi, campi seminati a cereali, oliveti, macchia, fossi e corsi d’acqua, i campi più piccoli della riserva di caccia coltivati a erba medica, lupinello, saggina, girasole e favino. Tutto concorre alla salvaguardia della biodiversità.

Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosso Fermo
  • Provenienza Toscana
  • Uve Sangiovese 90% Canaiolo 5% Mammolo 5%
  • Sensazioni Rosso rubino, profumo fruttato fine ed elegante dove predominano i frutti rossi. Giusta tannicità e retrogusto morbido persistente
  • Vinificazione Fermentazione tra i 28/30 gradi. Svinatura a fine fermentazione e trasferimento in botti di rovere di Slavonia medio/grandi per 10-12 mesi. Seguono 6 mesi di affinamento in bottiglia.
  • Gradazione Alcolica 13% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo entro 5 anni
  • Abbinamento Menù di carne
La Vigna
  • Terreno Arenarie quarzose, sabbie stratificate, alberese misto a pillola alluvionale
  • Esposizione e altitudine Sud Ovest
  • Metodo di allevamento Cordone speronato e Guyot
  • Densità d'impianto 5400
Note sulla produzione
  • Italia

  • Prodotto e imbottigliato da Felsina Spa -Via del Chianti 101-53019 Castelnuovo Berardenga (SI)

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare Chianti Classico DOCG 2020 di Pagliarese, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso Fermo con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a Chianti Classico DOCG 2020 di Pagliarese potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata