Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
Svinando

Vini Friulani

Il Friuli-Venezia Giulia è una regione caratterizzata da una vitivinicoltura di altissima qualità, che ha iniziato a svilupparsi nella sua forma moderna a partire da metà del secolo scorso, specialmente per quanto riguarda la produzione di vini bianchi, che raggiungono vette d'eccellenza grazie alle caratteristiche del suolo, alla forte escursione termica tra giorno e notte, e all'influenza del Mar Adriatico. La superficie vitata è di circa 20.000 ettari, su un'area regionale totale di poco meno di 8.000 km2. I vigneti si trovano per circa i 2 / 3 in pianura, e la parte restante in zone collinari. La regione annovera 9 DOC (Carso, Collio, Colli Orientali del Friuli, Friuli Annia, Friuli Aquileia, Friuli Grave, Friuli Latisana, Isonzo, Lison Pramaggiore) e 2 DOCG (Ramandolo e Picolit).

Principali vitigni per la produzione di vini friulani

Le varietà autoctone coltivate in Friuli-Venezia Giulia sono a bacca bianca il friulano (fino al 2007 conosciuto come tocai friulano), il picolit, la vitovska, la malvasia istriana, la ribolla gialla e il verduzzo. A bacca rossa refosco dal peduncolo rosso, tazzelenghe, pignolo, terrano e schioppettino. A fianco delle varietà autoctone si coltivano le internazionali chardonnay, sauvignon e pinot bianco (bacca bianca), e Merlot e Cabernet Franc (bacca scura).

Principali zone di produzione dei vini friulani

- Collio e Colli Orientali del Friuli: tra Udine e Gorizia si trovano le DOC più importanti dal punto di vista qualitativo: Collio e Colli Orientali del Friuli. Qui si producono anche i due vini friulani DOCG: il Colli Orientali del Friuli Picolit DOCG, prodotto con l'omonimo vitigno autoctono famoso per il fenomeno dell'acinellatura, per cui solo alcuni acini del grappolo giungono a maturazione, favorendo la concentrazione delle sostanze. E il Ramandolo DOCG, a base verduzzo, prodotto in provincia di Udine nel territorio del comune di Nimis (dove si trova la frazione Ramandolo da cui il vino prende il nome) e in parte del territorio di Tarcento
- Friuli Grave: nella DOC Friuli Grave, attraversata dal fiume Tagliamento e caratterizzata dal tipico suolo pianeggiante ciottoloso di origine morenica, chiamato appunto “grave”, si concentra invece la metà dell'intera produzione regionale

 

Le Selezioni di Svinando Wine Club

Ecco alcune delle offerte che abbiamo riservato ai membri del nostro esclusivo Wine Club.
Registrati per essere sempre aggiornato sulle nostre imperdibili offerte. E ricorda... Bere Bene Conviene!

SPEDIZIONE IN 48H
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Tracking Online
Assistenza Gratuita