Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
Svinando

Le Bignele

Luigi e Angelo guidano Le Bignele con i figli Nicola e Silvia. Insieme formano un team collaudato: il regno di Luigi è la cantina, mentre Angelo si prende cura dei vigneti, 8 ettari su terreno collinare, coltivati con le varietà tipiche della zona (Corvina, Corvinone, Rondinella). Nicola, quando non deve pensare ad imbottigliamento ed etichettatura, è il braccio destro di Luigi e Angelo. Silvia si occupa della parte commerciale ed amministrativa. Durante la vendemmia invece, il compito di tutti diventa quello di selezionare e raccogliere (rigorosamente a mano) i grappoli migliori per produrre i vini classici della Valpolicella: Valpolicella, Ripasso, Amarone e Recioto. L'Amarone è un vino passito secco, e si chiama così perchè nasce... da un errore! Pare infatti che questo pregiato rosso veneto sia nato grazie a una botte di Recioto della Valpolicella dimenticata in cantina. La fermentazione, andando avanti, continuò a trasformare gli zuccheri in alcol, originando un rosso secco corposo e piuttosto alcolico, che venne definito "amaro", per distinguerlo dal Recioto dolce. Nel 1936, il capocantiniere della Cantina Sociale Valpolicella, Adelino Lucchese, assaggiandolo pronunciò la celebre frase: "ma questo non è un amaro, è un Amarone"!

I Vini

Grandi punteggi e importanti riconoscimenti delle guide più prestigiose:
Wine Spectator, Gambero Rosso, Wine Enthusiast e molti altri.

INTERVALLO DI PREZZO
Nessun articolo trovato
[ ... ]

Spedizione Gratuita

Con Solo 6 Bottiglie

Imballo Speciale
Assicurazione Gratuita
Garanzia Trusted Shops

SPEDIZIONE IN 48H
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Tracking Online
Assistenza Gratuita