chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

91 pt Luca Maroni per il bianco perfetto per l'estate » Scopri lo Chardonnay di Cantine due Palme (-35%)

Accedi al tuo account

 

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At - Aquila del Torre

Aquila del Torre, 2012
Friuli-Venezia Giulia , Povoletto (UD)

Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At  di Aquila del Torre

Imperdibile bianco bio dai Colli Orientali del Friuli

Cosa Un bianco autoctono friulano
Perchè Per gli intensi profumi fruttati e la tipica freschezza minerale
Perfetto con Spiedini di gamberi
89
Voto Svinando
BIO
Vino Bio

Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At - Aquila del Torre

Aquila del Torre, 2012

A Savorgnano del Torre riconoscere i vigneti della famiglia Ciani è facile: si aprono sui colli come le ali di un’aquila. Capita di vederla volteggiare, di tanto in tanto, sopra le viti, quasi a volerle tenere d’occhio. Da quelle uve nasce un Friulano strepitoso: vieni a conoscerlo.

A raccontarci i profumi dei Colli Orientali del Friuli, questa volta è Aquila del Torre, con un vitigno autoctono, il friulano, con le sue note fruttate, pera e ananas, e la freschezza minerale che il terroir di questa zona dona ai vini bianchi. Con buona pace dell’Ungheria e dell’Unione Europea sarebbe meglio dire “tocai friulano”. Con questo nome infatti il friulano è stato conosciuto, come vitigno e come vino, fino al 2007, quando è stato modificato in quanto troppo simile al Tokaj (o Tokaji) ungherese. Che però è solo un vino, e non un vitigno, per giunta completamente diverso da quello friulano. Le origini di Aquila del Torre risalgono al 1904, quando il friulano era ancora tocai. In quell’anno il cav. Sbuelz, detto Sire, creò la tenuta. Già a quei tempi la coltura principale era la vite (allora principalmente Picolit), affiancata agli alberi da frutto e alle colture foraggere. Claudio Ciani ha acquistato la proprietà nel 1996, avviando un ambizioso progetto che si è concretizzato in 18 ettari di vigneto a regime biologico, in cui convivono varietà locali e internazionali: friulano, picolit, verduzzo friulano e refosco dal peduncolo rosso accanto a sauvignon blanc, riesling e merlot. Claudio conduce l’azienda insieme ai figli Francesca, che segue la parte commerciale, e Michele, il winemaker di famiglia. Torre è anche il nome del fiume che scorre ai piedi di Savorgnano, e Claudio ha deciso di rendergli omaggio con un mosaico, esposto nella vineria, i cui tasselli sono stati ricavati dalle pietre adagiate nel suo letto.


consigliato da Lorenzo Triolo

Aristippo dei giorni nostri, la tavola è il suo regno, la bottiglia il suo tesoro, il bicchiere la sua spada. Per lui il vino è un piacere quotidiano, che deve stupire e appagare i sensi, e il piacere è il fine ultimo dell’esistenza. Nonostante la giovane età è un tipo molto tradizionale e a tavola apprezza le denominazioni più classiche. E chi non stappa in compagnia, gode solo a metà.

 Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacer 

Scheda Tecnica di  

Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At - Aquila del Torre

Aquila del Torre produce questo Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At a Povoletto (UD), Friuli-Venezia Giulia. Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At è un vino bianco fermo secco doc, a base di uve friulano e ha un volume di 13% . Abbina questo Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At con spiedini di gamberi per apprezzarlo pienamente. Perché comprare Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At di Aquila del Torre su Svinando? Per gli intensi profumi fruttati e la tipica freschezza minerale. Parola di Lorenzo Triolo.

Il Vino

TipologiaBianco fermo secco DOC
ProvenienzaFriuli-Venezia Giulia
UveFriulano 100%
SensazioniColore giallo paglierino splendente; naso fruttato di pera con accenni di ananas e banana; in bocca buona struttura e acidità viva
VinificazioneFermentazione spontanea con lieviti indigeni in serbatoi di acciaio inox. Maturazione: 9 mesi, affinamento sui lieviti
Gradazione alcolica13% vol.


La vigna

TerrenoStratificazione (flysch) di marne e arenarie a tessuto argilloso
Esposizione e altitudineSud, SudEst, SudOvest, Ovest, 250 m s.l.m.
Metodo di allevamentoGuyot
Densità d'impianto5.000 ceppi per ettaro


Consigli di degustazione

Temperatura di servizio12°
Quando berloOttimo per tutta l’estate
AbbinamentoAperitivi, crostacei, molluschi, secondi piatti di pesce


Condividi la tua opinione con altri clienti | Recensisci per primo questo prodotto

Se vuoi acquistare Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At di Aquila del Torre, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Bianco fermo secco DOC con pagamenti sicuri e spedizioni assicurate e gratuite con sole 6 bottiglie. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a Friulano Colli Orientali del Friuli DOC At di Aquila del Torre potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna



* Lo sconto è calcolato rispetto al prezzo al pubblico così come indicato dal Produttore ovvero come risultante da rilevazioni di mercato.