Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
| Registrati

Poggio il Castellare

Una bella storia di una delle tante famiglie del vino italiano. Quella dei Baroncini che, come si legge sulla home page del loro sito, producono vino fin dal 1489. La particolarità di questa impresa famigliare, però, è quella di non essere legata a una singola tipologia di vino, quanto a un territorio nel suo complesso, la Toscana. Sotto al cappello di Tenute Toscane - Grandi vini di pregio, infatti, nel corso degli anni sono state aggiunte diverse tenute, sparse nelle aree più interessanti della regione. Da San Gimignano, terra natia, con Podere Torre Terza, a Castelnuovo Berardenga, con Tenuta Casuccio Tarletti e i suoi Chianti Classico che si fregiano del marchio storico del Gallo Nero. Da Montepulciano, dove si producono i vini “nobili” a marchio il Faggeto, a Montalcino, dove nascono i Brunelli di Poggio Il Castellare. E infine da Magliano in Toscana, dove si trova la bella Fattoria Querciarossa, con vigneti che arrivano quasi al mare, fino alle origini stesse del vino, nella lontana Georgia.

La Selezione
INTERVALLO DI PREZZO
-19%
Premiato

Poggio il Castellare


Toscana, Montalcino (SI)
14,50€ 18.00
(cod. S3419)
€ 19,33/lt.
 
Un francese a Montalcino
90
0
1
0
-14%
Premiato

Poggio il Castellare


Toscana, Montalcino (SI)
38,90€ 45.00
(cod. S3418)
€ 51,87/lt.
 
L'austra eleganza del nobile Brunello
94
92
0
1
0
[ ... ]
Spedizione Gratuita
Con Soli 35euro

Imballo Speciale
Assicurazione Gratuita
Garanzia Trusted Shops

IL CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

"Amsela d'Oro" Chardonnay Trentino DOC

Sull'etichetta, una nota spiega il significato del particolare nome di questo vino. Amsela d’oro, Turdus merula sp, ossia il merlo, fa riferimento a un progetto agronomico risalente agli anni ’80 e dedicato allo Chardonnay di collina, coltivato sulle balze più soleggiate. Le uve, raccolte a mano, vengono conferite velocemente in cantina e lavorate con perizia nel rispetto della catena del freddo per preservare gli aromi più fini. La fermentazione, attivata grazie all'aggiunta di lieviti selezionati, avviene parte in acciaio e parte in barrique francesi usate. Subito dopo il vino viene lasciato riposare sulle proprie fecce nobili per alcuni mesi in modo da acquisire una maggiore complessità e ricchezza. Il risultato è un calice di colore giallo paglierino. Al naso si scopre un bouquet intenso e variegato, con note fruttate che spaziano dalla mela alla banana. In bocca è altrettanto piacevole. Naturalmente dotato di un buon equilibrio, è sapido, complesso e avvolgente.

......

"Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacere."

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita