Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
Svinando
| Registrati

Poggio del Concone Cuvée 1 2018: se lo assaggi lo sai

Con Cuvée 1 2018, Poggio del Concone si inserisce nel solco della più grande tradizione toscana dei rossi, quelli che bevi sapendo che non hai di fronte solo un grande vino, ma una bella storia da assaporare.

Corpo e finezza, in parti uguali

Il blend di Cuvée 1 nasce dall’intreccio di Merlot, Cabernet e Sangiovese, una formula che si ispira ai Supertuscan (i grandi rossi toscani nati da uve internazionali) e prima ancora alla tradizione dei vigneron bordolesi. Struttura e finezza, persistenza ed eleganza si respirano in parti uguali, in un equilibrio fatto di note di prugna e di ciliegia, sentori speziati regalati dal legno, la freschezza lievemente balsamica della menta e della liquirizia.

Toscano, internazionale, e persino un po’ piemontese

Cuvée 1 è nato sulle colline di Toscana, dove le viti condividono il terreno con il grano ed il tabacco. E’ cresciuto fra i borghi della provincia fiorentina, godendo del buono e del bello di questi luoghi di cultura. E dopo la vinificazione ha viaggiato verso il Piemonte, nelle terre del Barolo, dove i grandi maestri affinatori l’hanno trattato come un figlio, riservandogli le attenzioni che si dedicano ai rossi più longevi.

La tradizione di domani

Cuvée 1 è la prima di una grande tradizione di annate: sarà prodotto solo quando la stagione del raccolto sarà eccellente, rispettando appieno i rigidi canoni previsti dalla cantina. Clima, natura e selezione sono alla base dell’eccellenza.

Anche per questo, cuvée 1 è un privilegio per pochi: ogni millesimo è prodotto in una quantità limitata di bottiglie. Per la 2018 sono solo 4.999.

In quale occasione stappare il Cuvée 1 2018?

Ideale per celebrare occasioni speciali, ma anche per rendere speciali le occasioni di ogni giorno. Può essere servito fin da subito, se preferisci godere dei sentori profumati netti e intensi, altrimenti puoi farlo aspettare in cantina per coglierne la complessità maturata più in là nel tempo.

Si beve idealmente in compagnia di un secondo di carne. Con la carne grigliata, in particolare se si tratta di una fiorentina, il Cuvée 1 2018 sa dare il meglio di sé. Un altro ottimo abbinamento è dato inoltre dai piatti invernali, quali i brasati di manzo e gli stufati a base di selvaggina saporita.

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Tracking Online
Assistenza Gratuita