Ordini telefonici 0173 55 05 50 - Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
Svinando

Vino Picolit Colli Orientali del Friuli DOCG

L’origine del vitigno picolit è incerta, ma il vino dolce prodotto con quest’uva era rinomato in tutta Europa già nel XVII secolo: il re di Sardegna, l’imperatore d’Austria e lo zar di Russia lo bevevano abitualmente, e Carlo Goldoni lo definì la gemma enologica più splendente del Friuli. Deve il suo nome alle piccole dimensioni del grappolo e degli acini. Il picolit è colpito dal fenomeno dell’acinellatura (aborto floreale), per cui solo alcuni degli acini presenti sul grappolo giungono a maturazione, con una conseguente maggiore concentrazione zuccherina negli stessi. Dopo aver rischiato di scomparire a causa degli attacchi della peronospora e della fillossera nel XIX secolo, nel Novecento ha vissuto una rinascita, fino al riconoscimento della DOC nel 1970 e della DOCG nel 2006 per il vino Picolit Colli Orientali del Friuli.

Caratteristiche organolettiche del vino Picolit Colli Orientali del Friuli

Il vino Picolit Colli Orientali del Friuli si presenta di colore giallo dorato. Al naso esprime profumi intensi e fini, a volte di vino passito; in bocca è amabile o dolce, armonico e caldo.

Zone di produzione del vino Picolit Colli Orientali del Friuli

È possibile produrre il vino Picolit Colli Orientali del Friuli DOCG in provincia di Udine, nel territorio dei comuni di Nimis, Tarcento, Cividale del Friuli, Prepotto, Attimis, Faedis, Torreano, Manzano, San Pietro al Natisone, San Giovanni al Natisone, Buttrio, Ipplis, Corno di Rosazzo, Trigesimo e Premariacco.

Vitigni consentiti

È consentito l’uso del vitigno picolit in percentuale minima del 85%, insieme ad altri vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione in Friuli, escluso il traminer aromatico, in percentuale massima del 15%.

Norme di produzione

- La produzione massima di uva deve essere di 4 t / ha
- Per i nuovi impianti e i reimpianti la densità non può essere inferiore 3.500 a ceppi per ettaro
- Il titolo alcolometrico volumico naturale minimo deve essere di 15% vol.
- Tutte le operazioni di vinificazione devono essere effettuate nella zona DOCG

 

Le Selezioni di Svinando Wine Club

Ecco alcune delle offerte che abbiamo riservato ai membri del nostro esclusivo Wine Club.
Registrati per essere sempre aggiornato sulle nostre imperdibili offerte. E ricorda... Bere Bene Conviene!

SPEDIZIONE IN 48H
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Tracking Online
Assistenza Gratuita