chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Incredibile bouquet aromatico premiato ai Decanter World Wine Awards 2017 » Scopri il Perricone di Tenute Orestiadi (-30%)

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Accedi al tuo account

 

5 metodi infallibili per eliminare le macchie di vino rosso

 

Cerchi Vini Rossi in offerta?

 » Scopri le nostre proposte 

Il vino rosso, si sa, è tanto buono quanto pericoloso per tovaglie, camicie e tessuti vari. Acerrimo nemico dei vostri capi più immacolati, in caso di macchie può diventare una bella gatta da pelare.Ci sono vari metodi per affrontare il problema, da quelli della nonna a quelli più all’avanguardia. Spesso non si hanno a disposizione gli strumenti e i prodotti più adatti, e bisogna arrangiarsi con quello che c’è. Noi vi proponiamo cinque rimedi “casalinghi”, facilmente applicabili nella maggior parte delle situazioni. E ricordate, non usate mai acqua bollente, perché potrebbe fissare le macchie in profondità, in modo irrimediabile! Detto ciò…

1) Dentifricio.

Il dentifricio è utile a pretrattare le macchie di vino rosso ormai già asciutte. Spalmate uno strato generoso di dentifricio sulla macchia e lasciate agire per qualche ora. Dopodiché lavate normalmente. Da evitare sui capi più delicati. E attenzione ai dentifrici sbiancanti!

2) Sale.

Quando la macchia è ancora “fresca”, il sale aiuta ad assorbire il vino. Per un effetto ottimale, fatelo lavorare almeno 30/40 minuti. Poi procedete con il lavaggio.

3) Acqua frizzante.

L’acqua frizzante sicuramente non eliminerà completamente la macchia. Ma in caso di emergenza, se prontamente versata sulla vostra camicia bianca, potrebbe aiutarvi a non doverla buttare via subito dopo cena. Appena possibile, lavate normalmente.

4) Vino bianco e bicarbonato.

Sembra incredibile, ma il vino bianco può essere utile a neutralizzare le macchie di vino rosso. Versate un po’ di vino bianco sulla macchia, dopodiché ricoprite con del bicarbonato di sodio. Fate riposare per qualche ora, facendo attenzione a mantenere il bicarbonato sempre umido con un po’ d’acqua. Togliete il bicarbonato in eccesso e lavate.

5) Latte.

Anche il latte è un rimedio piuttosto efficace contro le macchie di vino. Asciugate il vino in eccesso con della carta scottex. Dopodiché versate un po’ di latte direttamente sulla macchia. Nel giro di circa un’ora la macchia dovrebbe essere quasi completamente scomparsa.

E ora che conosci tutte queste tecniche per smacchiare i vestiti dai vini rossi, non resta che berli! Scopri la nostra selezione cliccando qui!