chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

90pt. Luca Maroni per un simbolo dell'enologia marchigiana » Scopri Velenosi Verdicchio Querciantica (-24%)

Accedi al tuo account

 

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Vini Rosati

I nostri vini rosati preferiti, oggi in pronta consegna

I vini rosati ci hanno sorpresi, perché si sono ritagliati in regioni come il Veneto la Puglia e l’Abruzzo ruoli di primo piano. I vini rosati in vendita nella collezione permanente di Svinando si collocano a metà strada tra i vini rossi e i vini bianchi prendendo il meglio da entrambi. Qui puoi trovare i vini rosati che abbiamo apprezzato di più, tutti in pronta consegna e spedizione veloce, con una convenienza e un risparmio che difficilmente troverai altrove, perché con noi bere bene conviene!

Ricerca per provenienza Lombardia Piemonte Sicilia Veneto

Introduzione ai vini rosati

I vini rosati stanno letteralmente a metà strada tra i bianchi e i rossi, oltre che dal punto di vista cromatico, anche da quello tecnico. Infatti si può ottenere un colore che varia dal rosa al rame muovendosi tra le vinificazioni in bianco e in rosso: si può scegliere la strada di una vinificazione tradizionale con macerazione partendo da uve dal bassissimo contenuto in sostanze coloranti, oppure si possono ottenere vini rosati riducendo il tempo di contatto delle vinacce sul mosto in fermentazione, oppure ancora partendo da uve molto colorate (che al momento della pigiatura rilasciano già al mosto un leggero colore rosato) svolgere la fermentazione in bianco, lontano dalle vinacce. I vini rosati riescono a sviluppare caratteri eclettici: floreali e freschi nei profumi, possono avere anche strutture corpose. Per questo, sempre più apprezzati e valorizzati, i vini rosati sono un mondo da scoprire sorso dopo sorso.

Come si produce il vino rosato?

I vini rosati sono sempre stati prodotti in quasi tutte le regioni italiane, ma relegati ad un consumo di nicchia, visto con superficialità dal grande pubblico e dagli enoappassionati; ora fortunatamente le cose sono cambiate e il ruolo di questi vini dal carattere unico è finalmente riconosciuto e valorizzato.

  • Metodi - La tecnologia alla base della vinificazione dei vini rosé non si discosta da quella dei vini bianchi e dei vini rossi; la particolarità sta nel giocare in più punti per ottenere vini che oltre ad avere un colore intermedio tra il rosso e il giallo, mostrano caratteristiche sensoriali intermedie, talvolta più prossime a quelle di un vino bianco, altre volte tese a strizzare l’occhio ai vini rossi.
    In primo luogo la scelta delle uve di origine. Se l’enologo decide di vinificare, seguendo le norme di una vinificazione in rosso, delle uve dalla pigmentazione scarica come il pinot grigio, otterrà un vino dalla colorazione tenue. Stesso risultato che otterrà se l’uvaggio è composto da parte di uve rosse e parte di uve bianche. Una seconda possibilità è rappresentata dai tempi di macerazione. L’enologo può scegliere di svinare il vino prima della fermentazione che verrà poi condotta in bianco, consentendo quindi solo ad una minima parte di molecole di antociani di passare dalle vinacce al mosto e colorarlo quindi della tonalità rosa desiderata, tanto carica quanto più è stato lungo il tempo di macerazione pellicolare. Oppure si può far iniziare una tradizionale fermentazione in rosso del mosto e svinare la massa in fermentazione poche ore dopo, per poi lasciar fermentare il vino rosato senza vinacce.
    Un’ultima tecnica è rappresentata dal salasso. Questa consiste nel prelevare da una vasca di vino rosso in fermentazione una percentuale di mosto che verrà fatto fermentare autonomamente senza vinacce. Questa tecnica, oltre a regalare un vino rosato, permette anche di aumentare la concentrazione di polifenoli estratti nel vino rosso di partenza.
  • L'affinamento - Generalmente i vini rosati presentano caratteristiche sensoriali fresche e aromatiche, per questo non sono adatti ad un lungo invecchiamento. La maturazione in acciaio di qualche mese è più che sufficiente a sviluppare le caratteristiche di corpo ottimali del vino rosé senza perdere le note aromatiche tipiche.
  • Imbottigliamento e denominazione - Quando un vino rosato è pronto per essere commercializzato, oppure quando è necessaria un’ultima maturazione nel vetro, avviene l’imbottigliamento. Questa è una fase piuttosto delicata in quanto l’enologo non può sapere come la bottiglia verrà conservata e quando verrà consumata; per questo vengono adottate misure che consentano la conservazione del vino rosé senza alterazioni. Un aspetto di vitale importanza è anche la qualità del tappo in quanto l’omonimo difetto deriva da partite di tappi infettate da TCA (la molecola responsabile del difetto “di tappo”). Un altro accorgimento necessario è la saturazione delle bottiglie con gas inerte (solitamente azoto) che non faciliti l’ossidazione del vino.
    Se ogni fase produttiva, dal pianto della vite in primavera all’imbottigliamento ed etichettatura prima della commercializzazione, ha rispettato pienamente i requisiti e le norme imposte dai disciplinari di produzione riconosciuti dal MIPAAF e dall’UE, il vino può fregiarsi della denominazione specifica DOCG DOC o IGT con le numerose menzioni e specificazioni connesse. Talvolta sulle etichette dei vini rosati compare la denominazione DOP poiché l’indicazione italiana DOCG o DOC riconosciuta per quel vino è contenuta nella denominazione comunitaria europea DOP; la stessa situazione può verificarsi per l’indicazione IGT riportata come IGP.

I migliori vini rosati italiani

Siamo sostenitori del vino rosato e crediamo che tutti dovrebbero provarne uno almeno una volta nella vita...siamo sicuri non sarebbe l’ultima! Se vuoi acquistare un vino rosato, affidati alla nostra selezione di vini rosati in Collezione Permanente per acquistare con la garanzia di qualità di Svinando. Non dimenticare che con Svinando hai l’occasione di acquistare online vini rosé ad un prezzo che non troverai altrove!

Ti interessa altro?  Vini Bianchi |  Vini Rossi |  Vini Spumanti |  Birra