Ordini telefonici: 0173 550 550 (lun/ven 9 - 19.30, sab 9.30 - 13.30)
| Registrati

"Calpazio" IGP Paestum Greco Bio 2020

Biologico
Da Regalare
"Calpazio" IGP Paestum Greco Bio 2020
San Salvatore 1988
Annata: 2020
Provenienza: Campania, Paestum (SA)
€18,50 €15,50 -16%
Formato 0.75 l. (€ 20,67/lt.)
cod. S3707

Piacevolmente complesso

Cosa: Da uve Greco in purezza
Perché: Per i suoi profumi ricchi e intensi
Perfetto con: Pesci saporiti o carni bianche

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

"Calpazio" IGP Paestum Greco Bio 2020

San Salvatore 1988
Annata: 2020
Provenienza: Campania, Paestum (SA)
€18,50 €15,50 -16%
Formato 0.75 l. (€ 20,67/lt.)
cod. S3707

Piacevolmente complesso

Cosa: Da uve Greco in purezza
Perché: Per i suoi profumi ricchi e intensi
Perfetto con: Pesci saporiti o carni bianche

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

"Calpazio" IGP Paestum Greco Bio 2020 - San Salvatore 1988

Il nome Calpazio fa riferimento al monte che si trova nel cuore del Cilento e che offre protezione ai vigneti dell’azienda. Paestum IGP biologico, questo bianco nasce da una vinificazione accurata di uve Greco in purezza. Vendemmia e selezione accurata manuale, la vinificazione è semplice ma accorta. Si parte con una pressatura soffice e una fermentazione in serbatoi di acciaio, per poi completare la lavorazione con un ulteriore periodo di affinamento, sempre in serbatoi di acciaio per circa 8 mesi. Ne deriva un vino caratterizzato da un bel colore giallo paglierino piuttosto carico. Il naso richiama complessi ed eterogenei profumi di pesca gialla, albicocca, pompelmo e mela cotogna, con una punta di zenzero, fiori bianchi e delicate spezie orientali. In bocca è secco e verticale. Decisamente fresco, grazie a una naturale acidità, ma anche piacevolmente sapido e con un finale delicatamente morbido. Lungo e gradevole, invita a berne un sorso dopo l’altro. Un vino che, per corpo e struttura, richiede un abbinamento non eccessivamente delicato. Si può osare, volendo, anche un matrimonio con un arrosto di vitello con le patate.

“Ho visto un bufalo tra le vigne… E ho bevuto vino”. Si viene accolti da questa frase quando si entra nel sito Internet dell’Azienda Agricola San Salvatore 1988. Giusto per non dimenticare che qui ci troviamo in un luogo magico, dove la natura è in grado di donarci cose buone e inimitabili. Come il vino, e ci mancherebbe, ma anche la bufala campana, unica e inimitabile. La storia dell’azienda inizia a metà degli anni ‘40, a Boscoreale, falde del Vesuvio. E, grazie a un lungo percorso fatto di cose semplici ma vere, oggi San Salvatore 1988 è diventata una bella realtà, impegnata in un’agricoltura biologica e biodinamica, mai intensiva. Siamo nel Parco nazionale del Cilento, in un’area compresa tra Stio, Paestum e Giungano. Qui si trovano i vigneti e la moderna cantina, dotata di un impianto fotovoltaico da 96Kw che consente di ridurre al minimo l’immissione di anidride carbonica nell'atmosfera. 97 ettari complessivi, di cui circa 22 a vigneto, e il resto divisi tra frutteti, uliveti e bosco. E non mancano neppure le 450 bufale.

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaBianco Fermo Secco IGP
  • Provenienza Campania
  • Uve 100 % GRECO
  • Sensazioni Colore giallo paglierino già abbastanza carico e soltanto sfumato di verde clorofilla. Il naso aspira complessi ed eterogenei profumi di pesca gialla, albicocca, pompelmo, bergamotto, mela cotogna, zenzero, fiori bianchi e spezie orientali. In bocca fa il suo ingresso un sorso secco, acido, sapido, morbido, attraente e leggiadro. Percezione tattile piacevole, pervasiva, fruttata, espansiva e voluminosa. Allungo finale ben calibrato e lungo.
  • Vinificazione vinificazione pressatura soffice, fermentazione in serbatoi di acciaio affinamento serbatoi di acciaio per circa 8 mesi
  • Gradazione Alcolica 12.5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia in piedi. Refrigerare al massimo 24h prima dell'apertura. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 12 gradi
  • BicchiereTulipano ampio
  • Quando berlo entro 5 anni
  • Abbinamento Aperitivo, Menu di pesce
La Vigna
  • Terreno Argilloso calcareo
  • Esposizione e altitudine Sud Ovest
  • Metodo di allevamento Guyot
  • Densità d'impianto 900
Spedizione Gratuita
Con Soli 35 euro

Reso Gratuito
Assistenza Gratuita

Potrebbe Interessarti

Se vuoi acquistare "Calpazio" IGP Paestum Greco Bio 2020 di San Salvatore 1988, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Bianco Fermo Secco IGP con pagamenti sicuri. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a "Calpazio" IGP Paestum Greco Bio 2020 di San Salvatore 1988 potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita