Svinando logo

"BIN 128" Coonawarra Shiraz 2019

"BIN 128" Coonawarra Shiraz 2019.
95

DE

Biologico
Da Regalare
Penfolds
Annata: 2019
Provenienza: Australia, Coonawarra
13
€ 50,00 € 42,00 -16%
SPEDIZIONE GRATUITA
Formato 0.75 l. (€ 56,00/lt.)
cod. S1998
Fascino senza tempo

Cosa: Dalle assolate terre di Coonawarra
Perché: Per il grande potenziale di invecchiamento
Perfetto con: Piatti di carne rossa, selvaggina, formaggi stagionati

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"BIN 128" Coonawarra Shiraz 2019
Penfolds
Annata: 2019
Provenienza: Australia, Coonawarra

95

Decanter


€ 50,00 € 42,00 -16%
SPEDIZIONE GRATUITA
Formato 0.75 l. (€ 56,00/lt.)
cod. S1998
Fascino senza tempo

Cosa: Dalle assolate terre di Coonawarra
Perché: Per il grande potenziale di invecchiamento
Perfetto con: Piatti di carne rossa, selvaggina, formaggi stagionati

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaVino rosso fermo
  • Provenienza Australia
  • Uve Shiraz 100%
  • Sensazioni Colore rosso prugna vivace e profondo. Mora di gelso, loganberry, mora selvatica riempiono il naso. Segue un tocco di zabaione al caffè. Dopo aver fatto girare a lungo il bicchiere, emergono timidamente note di demi-glace ed erbe essiccate. Cedro, mogano, gommalacca onnipresenti dati dal rovere. Lucido da scarpe, liquirizia nera e anice dati dal frutto. Burro alla cannella. Di medio corpo. Un lato saporito di frutti rossi, mirtillo, melagrana, lampone. Cremoso, naturalmente equilibrato dall'interazione tra acidità ed estratto. Vaniglia del Madagascar e ginepro vivacizzano l'insieme. I tannini setosi creano un carattere finemente stratificato, polveroso, quasi gessoso. Il retro del palato è succulento, e nel finale vero e proprio emerge una sensazione di freschezza tattile e di menta vietnamita.
  • Vinificazione 12 mesi in botti di rovere francese (24% nuove, 33% 1 anno, 43% 2 anni)
  • Gradazione Alcolica 14,5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo da invecchiamento
  • Abbinamento Menù di carne
Note sulla produzione
  • Australia

I Premi
  • Decanter 95
    "BIN 128" Coonawarra Shiraz 2019
  • Nasce nelle assolate terre di Coonawarra, in Australia, il BIN 128 Shiraz di Penfolds. Un vino rosso leggendario che ben rappresenta l'essenza dello Shiraz australiano. Un'etichetta che ha fatto la storia, conquistando i palati di intenditori di tutto il mondo con la sua complessità, eleganza e potenziale di invecchiamento. Ma procediamo con ordine. La regione di Coonawarra, situata nel sud dell'Australia, vanta un clima fresco temperato e un terreno ricco di calcare e argilla rossa. Queste condizioni pedoclimatiche uniche creano un ambiente ideale per la coltivazione dello Shiraz, permettendo di ottenere uve di qualità eccezionale. Il BIN 128 è prodotto da uve selezionate attraverso a un processo di vinificazione meticoloso. La fermentazione avviene in piccole vasche di acciaio Inox, preservando al meglio la freschezza e i profumi fruttati. Il vino poi riposa per circa 12 mesi in botti di rovere francese di diverse stagionature, acquisendo complessità e struttura. Al naso, il BIN 128 seduce con un profumo intenso e complesso. Mora di gelso, loganberry, mora selvatica si fondono a note di zabaione al caffè ed erbe essiccate. Cedro, mogano e gommalacca rivelano la presenza del rovere, mentre lucido da scarpe, liquirizia nera e anice contribuiscono ad aumentare la complessità del vino. Un tocco di burro alla cannella completa il quadro olfattivo. In bocca si rivela di medio corpo, con richiami di frutti rossi, mirtillo, melagrana e lampone. La cremosità è bilanciata da un'acidità vivace e da tocchi vellutati. I tannini setosi creano un finale lungo e persistente, caratterizzato da note di menta. Il Bin 128 è un vino dotato di grande potenziale di invecchiamento. Con il passare degli anni, i suoi aromi evolvono, sviluppando note di spezie, cuoio e tabacco. Un vino che regala emozioni sempre nuove, perfetto per gli appassionati che apprezzano la complessità e l'eleganza.

    Creata nel 1844 da Cristopher Rawson Penfolds, la tenuta Penfolds è ancora oggi una delle aziende australiane più conosciute e apprezzate a livello planetario. Il fondatore era un giovane medico di origine inglese ed era fermamente convinto delle proprietà curative del vino. Per questo, prima di lasciare la madre patria con destinazione l’altro capo del mondo, si procurò delle barbatelle francesi che furono messe a dimora ad Adelaide, vicino al cottage che Penfold costruì insieme alla moglie. Inizialmente la cantina Penfolds produceva quasi esclusivamente brandy e vini fortificati, da usare a scopo curativo. Poi, verso il 1950, iniziò la lenta migrazione verso la produzione di vino da tavola. Oggi, l’azienda è di proprietà della Tooth and Co. e in campagna il rispetto per l’ambiente è totale. Questo, unito a un perfetto controllo di ogni fase della trasformazione, permette alla Penfolds di continuare a sorprendere appassionati ed esperti, anno dopo anno, con vini sempre più interessanti.

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "BIN 128" Coonawarra Shiraz 2019 di Penfolds, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Vino rosso fermo con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "BIN 128" Coonawarra Shiraz 2019 di Penfolds potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata