chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

sconto speciale -10% codice DEGU10
spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Approfitta dello SCONTO EXTRA del 10% sulle Degustazioni con il codice speciale DEGU10 » Scopri la selezione

Sei già registrato? Clicca QUI. Chiama lo 011 194 67 821 per dubbi e ordini telefonici Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel wine club e accedi alle vendite riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Barbera d’Asti DOCG “Scarus”

Paolo Berutti, 2012
Piemonte , S. Stefano Belbo (CN)

Barbera d’Asti DOCG “Scarus”

È tornato lo Scarus! Siete avvertiti…

Cosa Un tipico rosso piemontese
Perchè Soddisfa naso e palato con i suoi toni dolci
Perfetto con Pane e salame
89
Voto Svinando

Barbera d’Asti DOCG “Scarus”

Paolo Berutti, 2012

A grande richiesta torna l’eccezionale Barbera d’Asti firmata Paolo Berutti. La 2012 si presenta scura e concentrata, con la frutta leggera che cede il passo a toni più dolci di marmellata e cioccolato. La bocca non delude, con un sorso tondo che si chiude con un guizzante finale tannico.

In dialetto piemontese lo Scarus è un monello un po' cresciuto, quello che ne combina sempre una anche quando non è più esattamente un bambino. Un pò indisponente, a volte, ma genuino, e alla fine anche simpatico. Nessun nome più azzeccato per la Barbera di Paolo, che colpisce nel segno anche questa volta. L’obiettivo di Paolo è di produrre vini di alta qualità senza compromessi, equilibrati e piacevoli da bere. La sua “tana” si trova a Santo Stefano Belbo (Cuneo), nel cuore delle Langhe, dove prima di lui suo padre ha prodotto vino per oltre 50 anni. La nuova cantina è frutto della ristrutturazione della vecchia cascina del 1800, con la parte ipogea costruita ex novo con forme e materiali a basso impatto ambientale. Qui si trova il regno di Paolo: ogni singola bottiglia passa nelle sue mani in un processo di vinificazione che integra la passione e la cura dell’artigiano alle nuove tecnologie, sempre però nel rispetto della tradizione e della naturalezza del vino. Oltre alla Barbera Paolo produce Moscato d’Asti DOCG, Alta Langa brut e rosé, e il Rosso S. Efrem, a base barbera, pinot nero e dolcetto.


consigliato da Lorenzo Triolo

Aristippo dei giorni nostri, la tavola è il suo regno, la bottiglia il suo tesoro, il bicchiere la sua spada. Per lui il vino è un piacere quotidiano, che deve stupire e appagare i sensi, e il piacere è il fine ultimo dell’esistenza. Nonostante la giovane età è un tipo molto tradizionale e a tavola apprezza le denominazioni più classiche. E chi non stappa in compagnia, gode solo a metà.

 Un giorno senza vino è un giorno perso e tutto è follia nel mondo ciò che non è piacer 

Il Vino

TipologiaRosso fermo secco DOCG
ProvenienzaPiemonte
UveBarbera 100%
SensazioniColore rosso rubino impenetrabile; al naso note di confettura e cioccolato; bocca tonda, finale tannico
VinificazioneCura massima nella lavorazione del vigneto; pigiatura leggera con rulli; fermentazione alcolica controllata in serbatoi in acciaio inox termoregolati; fermentazione malolattica controllata in serbatoi in acciaio inox termoregolati; uso in proporzione limitatissima di barrique di rovere francese; stabilizzazione tartarica a freddo; maturazione prodotto in serbatoi in acciaio inox termoregolati e saturazione con gas inerti; uso limitato di anidride solforosa; imbottigliamento e confezionamento; maturazione ed affinamento del prodotto in bottiglia in idonei locali interrati
Gradazione alcolica14,5% vol.


La vigna

TerrenoSiliceo
Esposizione e altitudineSud/Sud-ovest, 300 m s.l.m.
Metodo di allevamentoGuyot
Densità d'impianto4.500 ceppi per ettaro


Consigli di degustazione

Temperatura di servizio18°
Quando berloOggi – 2 anni
AbbinamentoPrimi piatti strutturati, carni rosse, anche alla brace, cacciagione, selvaggina, formaggi stagionati


Condividi la tua opinione con altri clienti | Recensisci per primo questo prodotto



* Lo sconto è calcolato rispetto al prezzo al pubblico così come indicato dal Produttore ovvero come risultante da rilevazioni di mercato.