chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Fatti prendere per la gola da un rosso appagante » Nerello Mascalese "Molino a Vento" (-20%)

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Salento Rosato IGT Five Roses - Leone de Castris

Leone de Castris, 2014
Puglia , Salice Salentino (LE)

Salento Rosato IGT Five Roses  di Leone de Castris

Il rosato più famoso d'Italia

Cosa Un fragrante rosato pugliese
Perchè Per scoprire una pietra miliare dell’enologia italiana
Perfetto con Cozze alla tarantina
Consegna gratuita a partire da 6 bottiglie
90
Voto Svinando

Salento Rosato IGT Five Roses - Leone de Castris

Leone de Castris, 2014

Five Roses: il vino più conosciuto di Leone de Castris, storica realtà pugliese. È probabilmente il rosato più famoso d’Italia, oltre che il primo ad essere stato imbottigliato, nel 1943. Equilibrato, pulito, di grande carattere: una garanzia che non ha bisogno di troppe presentazioni. 89 punti Robert Parker, 88 Wine Spectator e medaglia di bronzo al IWSC 2015!

Storia interessante, quella del Five Roses: il nome deriva da una contrada di Salice Salentino, Cinque Rose, così chiamata in virtù della tradizione di ogni Leone de Castris di avere cinque figli. Alla fine della guerra il generale americano Charles Poletti volle una grossa fornitura di questo rosato, le cui uve provenivano dalla contrada Cinque Rose. Pensò però che un nome inglese fosse più appropriato, e si decise così di chiamarlo Five Roses. L’uva alla base del Five Roses è il negroamaro, con una spruzzata di malvasia nera di Lecce. È un rosato perfetto come vino quotidiano, di taglio moderno, invitante nei suoi profumi netti e delicati, di fragolina di bosco e fiori secchi. Un’imperdibile pietra miliare dell’enologia italiana. Il Duca Oronzo Arcangelo de Castris, Conte di Lemos, fonda la Cantina nel 1665 dove si trova ancora oggi, a Salice Salentino. Nel 1925 Piero Leone Plantera sposa Donna Lisetta de Castris. È l’inizio del nuovo corso della Cantina, segnato dalla scelta, per la prima volta in Puglia, di imbottigliare il vino oltre che produrlo: nel 1943 il Five Roses, e nel 1954 il Rosso Salice Salentino, che negli Anni 70 diventa DOC. Oggi gestisce l’azienda Piernicola Leone de Castris, figlio di Salvatore e nipote di Piero e Lisetta. La Leone de Castris produce vini di pregio DOC e IGT, degli ottimi spumanti da Negroamaro e Malvasia bianca, un’importante acquavite di uva ed un prezioso olio extra vergine di oliva. La consulenza enologica è affidata a Riccardo Cotarella.

Wine Advocate

Salento Rosato IGT Five Roses
Robert Parker:   89 punti 

 The 2014 Five Roses is a Negroamaro based rosé and is an historic wine in the Italian context. Five Roses was one of the nation's first, successful Roasti and it taught the world that one of the most interesting territories for producing pink color wines is Puglia. It presents a dark pink color with brilliant ruby highlights. The delicate bouquet exhibits sweet berry, cassis, dried flower and blanched almond. The mouthfeel is streamlined and crisp with distinctive personality. Drink this wine over the next 12 months when its freshness is intact. Nergoamaro is enhanced by 10% Malvasia Nera di Lecce. Leone de Castris is a winery that exudes Puglia wine history and tradition. A visit to the cellars reveals dozens of painted portraits depicting the many family members and generations to manage this important estate. Leone de Castris is among the most important companies to contribute to the modern Puglia wine identity. In terms of its historic significance, it is to Puglia what Fattoria dei Barbi is to Montalcino or Pio Cesare is to Barolo.   - Monica Larner

Wine Spectator

Salento Rosato IGT Five Roses
Wine Spectator:   88 punti 

 Watermelon and cherry notes are mixed with hints of zesty ground spice, fresh chopped herbs and lively acidity in this creamy rosé. Rich and chalky, set in an elegant frame. Drink now. 12,500 cases made.   - Alison Napjus


consigliato da Sara Galvagna

Eno-istintiva: di un vino si innamora al primo sorso, o mai più. Rifugge gli enofanatici come la peste, e concepisce il vino come un piacere semplice, immediato, e senza troppi fronzoli. Non resiste alle bollicine più amichevoli, perché no anche dolci, e ha un malcelato debole per le varietà aromatiche.

 Il vino è un piacere immediato e deve conquistarmi al primo assaggio 

Scheda Tecnica di  

Salento Rosato IGT Five Roses - Leone de Castris

Leone de Castris produce questo Salento Rosato IGT Five Roses a Salice Salentino (LE), Puglia. Salento Rosato IGT Five Roses è un vino rosato fermo secco igt, a base di uve negroamaro , malvasia nera di lecce e ha un volume di 12% . Abbina questo Salento Rosato IGT Five Roses con cozze alla tarantina per apprezzarlo pienamente. Perché comprare Salento Rosato IGT Five Roses di Leone de Castris su Svinando? Per scoprire una pietra miliare dell’enologia italiana. Parola di Sara Galvagna.

Il Vino

TipologiaRosato fermo secco IGT
ProvenienzaPuglia
UveNegroamaro 90%, malvasia nera di Lecce 10%
SensazioniColore rosa cerasuolo cristallino; naso di fragolina di bosco e fiori secchi; bocca con acidità spiccata e rinfrescante
VinificazioneMacerazione pellicolare delle uve (temperatura 10° C) per 10-12 ore e successiva estrazione del mosto fiore (max 35%). Dopo la decantazione statica si avvia la fermentazione alcolica in tini di acciaio inox alla temperatura di 18 -20° C
Gradazione alcolica12% vol.


La vigna

TerrenoMedio impasto
Esposizione e altitudineEst-ovest, 40 m s.l.m.
Metodo di allevamentoAlberello
Densità d'impianto7.000 ceppi per ettaro


Consigli di degustazione

Temperatura di servizio10-12°
Quando berloOttimo ancora per tutto il prossimo anno
AbbinamentoAntipasti, primi piatti, in particolare risotti, bolliti, carni bianche e pietanze di pesce


I Riconoscimenti

Wine Spectator88/100 punti
Robert Parker89/100 punti
International Wine & Spirit CompetitionBronzo 2015

Condividi la tua opinione con altri clienti | Recensisci per primo questo prodotto

Se vuoi acquistare Salento Rosato IGT Five Roses di Leone de Castris, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosato fermo secco IGT con pagamenti sicuri e spedizioni assicurate e gratuite con sole 6 bottiglie. Svinando è il wine club italiano con oltre 15.000 clienti soddisfatti, certificato e garantito da Trusted Shops, Netcomm e Aicel. Oltre a Salento Rosato IGT Five Roses di Leone de Castris potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna



* Lo sconto è calcolato rispetto al prezzo al pubblico così come indicato dal Produttore ovvero come risultante da rilevazioni di mercato.