Italia ORDINA AL TELEFONO: 0173 550 550
Svinando logo
LOGIN
REGISTRAZIONE

"Ancinorè" Primitivo Manduria DOC 2021

"Ancinorè" Primitivo Manduria DOC 2021.
Giustini
Annata: 2021
Provenienza: Puglia, San Giorgio Ionico (TA)
Disponibili: 2
2
€ 22,00 € 18,00 -18%
Formato 0.75 l. (€ 24,00/lt.)
cod. S1421
Il buon rosso della tradizione

Cosa: Da un'antica vigna allevata ad alberello
Perché: Per la sua colpessità
Perfetto con: Primi piatti molto saporiti e carni sottoposte a lunga cottura. Vino da meditazione

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Ancinorè" Primitivo Manduria DOC 2021
Giustini
Annata: 2021
Provenienza: Puglia, San Giorgio Ionico (TA)
Disponibili: 2
€ 22,00 € 18,00 -18%
Formato 0.75 l. (€ 24,00/lt.)
cod. S1421
Il buon rosso della tradizione

Cosa: Da un'antica vigna allevata ad alberello
Perché: Per la sua colpessità
Perfetto con: Primi piatti molto saporiti e carni sottoposte a lunga cottura. Vino da meditazione

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Ancinorè" Primitivo Manduria DOC 2021 - Giustini

Quando il clima diventa caldo, come spesso accade in Puglia, per coltivare le uve spesso si ricorre all'antica saggezza popolare per la quale la vite deve crescere bassa, facendo maturare i suoi grappoli vicino al terreno, per beneficiare anche della minima frescura proveniente dalla terra. Alla moderna spalliera si preferisce quindi il tradizionale sistema ad alberello. Bello da vedere ed efficace in termini di qualità prodotta. Ma tanto, tanto faticoso per chi se ne deve prendere cura. Ogni operazione, infatti, deve essere svolta manualmente, senza l'aiuto di alcuna macchina. Giustini propone questo Acinorè, "Old Vines", ossia proveniente da vigne vecchie. Si tratta di un Primitivo di Manduria DOC, ottenuto da uve coltivate proprio ad Alberello. Un patrimonio vivente che l'azienda conserva, protegge e si impegna a valorizzare. Acinorè, infatti, rappresenta la migliore interpretazione di Primitivo proposta dall'azienda. Raccolta - ovviamente - manuale, dopo diraspatura e pressatura il periodo di macerazione dura circa 15 giorni, seguito da fermentazione alcolica e un lungo periodo di maturazione in barrique di rovere francese. Si scopre così un vino caratterizzato da un bel colore rosso rubino intenso, con profumi complessi che richiamano la frutta rossa e scura ben mature. Poi vaniglia e perfino cioccolato. In bocca è pieno, morbido ed equilibrato. Un rosso importante, di quelli che richiedono un menù dedicato. Primi piatti molto saporiti e carni sottoposte a lunga cottura. Solo così gli si potrà rendere giustizia. Oppure, valida alternativa, può essere anche proposto lontano dai pasti, come vino da meditazione.

Vino: una questione di famiglia. Almeno per i Papadopoli, produttori pugliesi, giustamente orgogliosi delle loro origini. L'azienda si trova in una terra di mezzo, tra il mare di Taranto e le alture della Valle d’Itria. Qui si trova San Giorgio, un piccolo paese che rientra nell’area della DOC Primitivo di Manduria. Ed è proprio qui, da ben quattro generazioni, che la famiglia si tramanda di padre in figlio tradizioni, esperienza e passione per il vino. Il seme viene piantato nel 1991 quando Giuseppe Papadopoli, dopo aver trascorso anni a gestire i vigneti di alcune tra le aziende più produttive nella zona, sente che il mercato del vino Pugliese sta cambiando. Vengono così acquistati i primi ettari di proprietà, segnando un punto di svolta. Il nome scelto è quello della contrada dei primi vigneti, Giustini appunto. Da lì in avanti, di etichetta in etichetta, si successo in successo, l'attività della bella azienda tarantina non ha mai avuto una battuta di arresto. E i buoni vini oggi proposti, sono lì a dimostrarlo.

Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosso DOC
  • Provenienza Puglia
  • Uve Primitivo 100%
  • Sensazioni Colore rosso rubino intenso, quasi impenetrabile. Al naso un bouquet di odori che vanno dalla prugna alla marmellata di mirtilli, affiancati da note di vaniglia e cacao. Gusto pieno e prolungato.
  • Vinificazione Raccolta manuale delle uve, poi diraspatura e pressatura. Il periodo di macerazione dura 15 giorni, seguito da una fermentazione alcolica alla temperatura controllata di 24-26°C.
  • Gradazione Alcolica 15% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo Da invecchiamento
  • Abbinamento Menù di carne
La Vigna
  • Terreno Medio impasto con buona percentuale di argilla
  • Esposizione e altitudine Nord Sud
  • Metodo di allevamento Alberello
  • Densità d'impianto 4500
Note sulla produzione
  • Italia

  • Tenuta Giustini di Papadopoli Salvatore, Via Roma Snc fraz. Z.I., 74027 - San Giorgio Ionico (TA)

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Ancinorè" Primitivo Manduria DOC 2021 di Giustini, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso DOC con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Ancinorè" Primitivo Manduria DOC 2021 di Giustini potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata