Italia ORDINA AL TELEFONO: 0173 550 550
Svinando logo
LOGIN
REGISTRAZIONE

"Marne Brune" Nebbiolo d'Alba DOC 2019

"Marne Brune" Nebbiolo d'Alba DOC 2019
Fontanafredda
Annata: 2019
Provenienza: Piemonte, Vezza d'Alba, Monteu Roero e Montaldo Roero
Disponibili: 4
4
€ 18,50 € 15,50 -16%
Formato 0.75 l. (€ 20,67/lt.)
cod. S4782
Semplice e piacevole

Cosa: Da uve raccolte tra Vezza d’Alba, Montaldo e Monteu Roero
Perché: Per la sua fragranza
Perfetto con: Secondi piatti, preferibilmente a base di carne

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Marne Brune" Nebbiolo d'Alba DOC 2019
Fontanafredda
Annata: 2019
Provenienza: Piemonte, Vezza d'Alba, Monteu Roero e Montaldo Roero
Disponibili: 4
€ 18,50 € 15,50 -16%
Formato 0.75 l. (€ 20,67/lt.)
cod. S4782
Semplice e piacevole

Cosa: Da uve raccolte tra Vezza d’Alba, Montaldo e Monteu Roero
Perché: Per la sua fragranza
Perfetto con: Secondi piatti, preferibilmente a base di carne

Commercializzato da: Svinando Wine Club via G. Cane 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia
"Marne Brune" Nebbiolo d'Alba DOC 2019 - Fontanafredda

Il nome Marne Brune fa riferimento al suolo, unico nel suo genere, nel quale affondano le radici le piante di Nebbiolo impiegate per la sua produzione. Nebbiolo d'Alba DOC, Marne Brune nasce da una lavorazione accurate dei migliori grappoli raccolti tra Vezza d’Alba, Montaldo e Monteu Roero. Dopo la vinificazione il vino matura per circa un anno in barriques di rovere di Allier e successivamente in bottiglia per un periodo di 6-7 mesi. Un periodo sufficiente per smorzare le spigolosità tipiche del vitigno piemontese, senza alterare eccessivamente il frutto di partenza. Ciò che meglio caratterizza questo vino, infatti, è proprio la fragranza, facilmente osservabile già dal colore, rosso rubino più o meno intenso a seconda delle annate, e riscontrabile anche grazie ai sentori primari che lo contraddistinguono. E' facile riconoscere, per esempio, le note più delicate di fiori e i piccoli frutti del sottobosco. In bocca, invece, si scopre un vino caratterizzato da una bella personalità, con un sapore secco e asciutto. Favoloso vino da tutti i giorni, è ideale in abbinamento a secondi piatti di una certa importanza, preferibilmente a base di carne. Per una merenda pomeridiana, invece, si può tranquillamente proporre anche in accoppiata con un semplice tagliere di salumi e formaggi di media stagionatura.

Fondata dal primo Re d’Italia nel 1858. Basterebbe questa scritta che campeggia sul sito di Fontanafredda per dare il senso a un’azienda che definire “storica” è quasi riduttivo. Fontanafredda nasce da una storia d’amore. Venne infatti donata da Vittorio Emanuele II alla sua amata Rosa Vercellana, la celebre “bella Rosina”. Al di là di questo gossip ante litteram, però, Fontanafredda rappresenta da sempre un punto di riferimento per la viticoltura regionale e italiana in genere. Appartengono a questa cantina, infatti, molti primati curiosi. La prima vigna a Barolo venne acquistata nel 1866 e al 1870 risale la prima vinificazione. Nel 1886 i Barolo di Fontanafredda giungono in America e nel 1887 vengono realizzate le prime vasche in cemento d’Europa. Risale infine al 1959 la produzione del primo spumante metodo classico, precursore dell’Alta Langa DOCG. L’ultimo passaggio che indichiamo della gloriosa storia di questa cantina, dopo la sua acquisizione da parte di Oscar Farinetti e Luca Baffigo, è nel 2018. Da quell’anno l’azienda produce vini Biologici certificati. Oggi Fontanafredda, che esporta in oltre 60 paesi nel mondo, può contare su un complesso di 120 ettari vitati. E nelle sue cantine riposano oltre 2,5 milioni di bottiglie di Barolo in attesa di essere messe sul mercato. Lunga vita a… Fontanafredda!

Scheda Tecnica
Le caratteristiche
  • TipologiaRosso Fermo Secco DOC
  • Provenienza Piemonte
  • Uve Nebbiolo 100%
  • Sensazioni Si caratterizza per la fragranza, annunciata già dal colore rosso rubino più o meno intenso a seconda delle annate, e ribadita dai sentori che ricordano i fiori a mazzi e i piccoli frutti del sottobosco; poi per la personalità, che si impone al gusto, con sapore secco e asciutto.
  • Vinificazione fermentazione con macerazione per 10-12 giorni a temperatura di 28° C. Affinamento in barriques di rovere di Allier per 12 mesi e successivamente in bottiglia per un periodo di 6-7 mesi.
  • Gradazione Alcolica 13.5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 15 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 18 gradi
  • BicchiereGran Balon / Borgogna
  • Quando berlo entro 5 anni
  • Abbinamento Menu di carne
La Vigna
  • Terreno Sabbie gialle e banchi di marne calcaree miste a ghiaia
  • Esposizione e altitudine Sud Ovest
  • Metodo di allevamento Guyot
  • Densità d'impianto 5000
Note sulla produzione
  • italia

  • Fontanafredda

Scommettiamo che ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Marne Brune" Nebbiolo d'Alba DOC 2019 di Fontanafredda, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Rosso Fermo Secco DOC con pagamenti sicuri. Svinando ha oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Marne Brune" Nebbiolo d'Alba DOC 2019 di Fontanafredda potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Dedicata