chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Incredibile bouquet aromatico premiato ai Decanter World Wine Awards 2017 » Scopri il Perricone di Tenute Orestiadi (-30%)

Accedi al tuo account

 

 Sei già registrato? Accedi qui Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel Wine Club. Accedi alle offerte riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Confezione mista di Trentino Rebo DOC e Prosecco Brut DOC

(una confezione mista contiene 3 bottiglie per tipo)

Confezione mista di Trentino Rebo DOC e Prosecco Brut DOC  di

spedizioni gratuite con l'acquisto di 1 confezione

Trentino Rebo DOC

Dorigati, 2012
Trentino – Alto Adige - Mezzocorona (TN)
bt_v
Voto Svinando: 4/5

Prosecco Brut DOC

Castello di Roncade
Veneto - Roncade (TV)
bt_v
Voto Svinando: 4/5

Trentino Rebo DOC

Dorigati, 2012

Eleganza e tradizione: ecco il Rebo Dorigati riassunto in due parole. Un vitigno che racconta la storia della Piana Rotaliana, da cui nasce un rosso delicato, vellutato, incredibilmente profumato, di facile beva, pronto a soddisfare anche i palati più difficili. Un vino che vi conquisterà.

Da Luigi a Pio, a Giovanni ed Emilio, a Franco e Carlo, ed infine, a Michele e Paolo: ecco la storia di Cantine Dorigati in otto nomi. Cinque generazioni che in oltre 150 anni hanno scritto un pezzo della storia vitivinicola trentina, qui a Mezzocorona, nel cuore della Piana Rotaliana. E proprio nel segno del Rebo questa storia si fa particolarmente avvincente. Negli Anni 40 il genetista e agronomo Rebo Rigotti perfezionò, presso l’Istituto agrario di San Michele all’Adige, un incrocio tra teroldego (vitigno a bacca scura principe della zona) e merlot. L’incrocio venne battezzato con il suo nome, e i Dorigati furono tra i primi a credere nella nuova varietà, che hanno accompagnato nella sua ascesa fino all’ottenimento della DOC nel 1996. Il Rebo unisce alla fragranza e ai profumi del teroldego la struttura importante del merlot, e nell’interpretazione di Cantine Dorigati si arricchisce di tratti di grande equilibrio e finezza. Eleganza e tradizione, dicevamo: proprio su questi 2 pilastri “l’azienda-famiglia” ha costruito anche la sua nuova immagine, con etichette di nuova concezione, ma che si ispirano a un’antica etichetta di Teroldego del 1908, e nuove bottiglie, dalle forme più sinuose rispetto alle bordolesi utilizzate in precedenza. Nei 13 ettari di vigneto di proprietà l’azienda coltiva principalmente varietà a bacca rossa: rebo, teroldego, lagrein e cabernet sauvignon. A bacca bianca pinot grigio e chardonnay. La produzione è di circa 100.000 bottiglie all’anno.

Prosecco Brut DOC

Castello di Roncade,

Per scoprire il vero gusto del Prosecco di qualità, e andare oltre al solito bicchiere frizzante che si beve senza pretese seduti al bar, vi proponiamo la versione brut del Castello di Roncade: un Prosecco fresco, dai sentori di mela verde e gelsomino e una bocca pimpante, piacevolmente acida.

Torna su Svinando il Prosecco, lo spumante italiano forse più famoso nel mondo. Considerato “facile”, informale, in realtà sono in molti a scommettere sulle sue potenzialità di prodotto di grande qualità. Come Castello di Roncade, che a sostegno di questa tesi sforna un brut che farà cambiare idea a molti scettici: altro che “Prosecchino”! Il maestoso complesso rinascimentale del Castello di Roncade ricalca con fedeltà le fattezze del maniero antico, e i resti delle originarie fortificazioni sono sopravvissuti nel tempo. Il Barone Tito Ciani Bassetti nel 1930 ha riconosciuto nell'antico Castello il luogo in cui avrebbe preso vita il suo sogno. Il restauro del Castello permise di ritrovarne l'originaria bellezza, e avviarvi un'attività vitivinicola per la quale il terreno sembrava essere nato: lo strato di caranto permette di ottenere bianchi freschi e profumati e grandi rossi da invecchiamento. I vigneti si trovano nel comune di Roncade, in località Pantiera e in località Teson, dove si trovano le viti più vecchie e i vigneti da cui nasce questo Prosecco. A fianco ai rossi e bianchi di ispirazione bordolese che caratterizzano da sempre la produzione di Castello di Roncade, troviamo quelli della tradizione veneta: il rosso Raboso e il Prosecco vinificato nelle tre versioni Brut, Extra-Dry e Frizzante.

Trentino Rebo DOC

TipologiaRosso fermo secco DOC
ProvenienzaTrentino – Alto Adige
UveRebo 100%
SensazioniColore rosso rubino con riflessi violacei; naso molto espressivo, con note di frutti di bosco, fiori rossi e sfumature leggermente speziate e vegetali; bocca leggera e snella, finale con acidità viva

Prosecco Brut DOC

TipologiaSpumante brut DOC
ProvenienzaVeneto
UveGlera 100%
SensazioniColore giallo paglierino scarico con riflessi verdolini; naso piacevolmente fruttato e floreale, con sentori di mela verde e gelsomino; bocca equilibrata e di buona acidità