Ordini telefonici: 0173 550 550 (lun/ven 9 - 19.30, sab 9.30 - 13.30)
Svinando
| Registrati

"Iselis" Nasco di Cagliari DOC Bianco 2020

Biologico
Da Regalare
Argiolas
Annata: 2020
Provenienza: Sardegna, Serdiana (CA)
€ 16,00 € 13,70 -14%
Formato 0.75 l. (€ 18,27/lt.)
cod. S4270

Vino raro e prezioso

Cosa: Antico, autoctono, sardo
Perché: Per gli amanti della cucina tipica sarda
Perfetto con: Culurgiones di patate o semplice risotto alla marinara

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

"Iselis" Nasco di Cagliari DOC Bianco 2020

Argiolas
Annata: 2020
Provenienza: Sardegna, Serdiana (CA)
€ 16,00 € 13,70 -14%
Formato 0.75 l. (€ 18,27/lt.)
cod. S4270

Vino raro e prezioso

Cosa: Antico, autoctono, sardo
Perché: Per gli amanti della cucina tipica sarda
Perfetto con: Culurgiones di patate o semplice risotto alla marinara

Commercializzato da: Pro.di.ve. S.r.l. via C. Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia

"Iselis" Nasco di Cagliari DOC Bianco 2020 - Argiolas

Grazie alla famiglia Argiolas abbiamo modo di conoscere alcuni degli antichi vitigni rari della Sardegna. Grazie a vini unici come questo Nasco di Cagliari DOC, 100% uva Nasco, o Nascu, come viene chiamato nell’entroterra cagliaritano. Coltivato in Sardegna da tempi immemorabili, il Nasco è un vitigno di grande pregio e rara finezza. Il suo nome potrebbe deriverebbe dal latino “Muscus”, ossia muschio, a sottolineare il suo inconfondibile profumo, specie dopo alcuni anni di affinamento. Argiolas lo produce seguendo un metodo tradizionale. La vinificazione inizia con una fase di macerazione a freddo e un limitato contatto con l’ossigeno. Segue una fase di affinamento sulle fecce nobili per circa 60 giorni mentre una piccola frazione del mosto fermenta e si affina su piccoli fusti di rovere francese. Colore giallo paglierino. Al naso si scopre un profumo ampio e armonico, con note di fiori gialli, frutta tropicale e, appunto, leggere note muschiate. In bocca, invece, Iselis si rivela un vino morbido e avvolgente, caratterizzato da un finale particolarmente lungo e gradevole. Vino raro e prezioso, si sposa bene con antipasti a base di pesce. Da provare, per gli amanti della cucina sarda con i classici culurgiones di patate alla menta o, per un abbinamento più tradizionale, con un semplice risotto alla marinara.

Serdiana, nelle campagne di Sibiola, Sisini, Sa Tanca, Vigne Vecchie e Is Solinas. Sono queste le cinque tenute, per oltre 200 ettari complessivi, che la famiglia Argiolas possiede nel sud della Sardegna. Appezzamenti scelti con cura, per il suolo, l’esposizione, il clima e l’altitudine. Ogni tenuta è diversa, come diverse sono le uve che vi nascono e i vini che vi si creano. La storia della cantina Argiolas inizia alla fine degli anni Trenta, quando Antonio dà vita alla sua nuova impresa agricola. Grazie al suo impegno, per decenni, la cantina cresce e si afferma, in Sardegna e anche fuori. Così è stato anche con l’arrivo dei figli e, oggi, dei nipoti. La terza generazione della famiglia. Conservare e custodire intatta la meravigliosa natura sarda è una responsabilità importante. Un impegno quotidiano che guida le azioni della famiglia Argiolas, ogni giorno, in ogni decisione.

Scheda Tecnica

Le caratteristiche
  • TipologiaBianco Fermo DOC
  • Provenienza Sardegna
  • Uve 100% nasco
  • Sensazioni Colore: giallo paglierino. Olfatto: profumo ampio ed armonico con note di fiori gialli, frutta tropicale e leggere note muschiate in sottofondo. Gusto: morbido ed avvolgente con buon riscontro dei caratteri olfattivi e finale molto lungo e gradevole.
  • Vinificazione Macerazione a freddo, pressatura soffice, decantazione naturale, fermentazione a temperatura controllata, affinamento sulle fecce nobili per circa 60 giorni. Una piccola frazione del mosto fermenta e si affina su piccoli fusti di rovere francese.
  • Gradazione Alcolica 14,5% vol
  • Allergeni Contiene solfiti
Consigli di Degustazione
  • Suggerimenti Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia in piedi. Refrigerare al massimo 24h prima dell'apertura. Aprire 5 minuti prima del servizio
  • Temperatura di servizio 12 gradi
  • BicchiereTulipano ampio
  • Quando berlo entro 3 anni
  • Abbinamento Aperitivo, Menu di pesce
La Vigna
  • Terreno Calcareo, suoli derivanti da sedimenti calcareo marnosi.
  • Esposizione e altitudine est
  • Metodo di allevamento Guyot
  • Densità d'impianto 4600
ti piaceranno anche

Se vuoi acquistare "Iselis" Nasco di Cagliari DOC Bianco 2020 di Argiolas, su Svinando trovi il miglior rapporto qualità prezzo per i tuoi acquisti online di vino Bianco Fermo DOC con pagamenti sicuri. Svinando è il wine club italiano con oltre 50.000 clienti soddisfatti. Oltre a "Iselis" Nasco di Cagliari DOC Bianco 2020 di Argiolas potrebbero interessarti anche altri nostri vini in pronta consegna

SPEDIZIONE RAPIDA
Reso Gratuito
Soddisfatti o Rimborsati
Monitoraggio della spedizione
Assistenza Gratuita